Monday, 9 December 2019 - 04:43
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Torna “Dote Sport”, il buono per la stagione sportiva 2019/20. Domande entro il 15 novembre 2019

Ott 17th, 2019 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina, Società, Associazioni, Istituzioni

Con delibera di Giunta comunale n. 175 del 7/10/2019, il Comune di Belluno ha istituito anche per la stagione sportiva 2019/2020 il fondo “Dote Sport”, finalizzato a consentire la partecipazione alla pratica sportiva, svolta da società o associazioni sportive dilettantistiche, da parte di bambini e ragazzi tra i 5 e i 16 anni, residenti nel Comune di Belluno.

Lucia Pellegrini

«È un concreto aiuto alle famiglie in difficoltà, per far fronte alle spese di iscrizione alle attività sportive dei più piccoli. – commenta l’assessore alle politiche sociali, Lucia Pellegrini – Purtroppo, sappiamo che nei momenti di difficoltà questo tipo di spese sono le prime ad essere tagliate, ma lo sport è un’attività educativa fondamentale per lo sviluppo dei ragazzi, per la crescita e diffusione di valori come la condivisione, l’altruismo, il rispetto, il sacrificio; valori oggi troppo spesso sottovalutati o, peggio, sconosciuti».

“Dote Sport” 2019 può contare su una dotazione finanziaria di 26mila euro; nell’edizione 2018, per affrontare le 123 richieste giunte a Palazzo Rosso sono stati impegnati poco più di 25mila euro.

Novità del 2019/2020 la possibilità di partecipare al bando anche per i residenti nel Comune di Belluno che sono iscritti ad associazioni sportive che esercitino la loro attività in altri Comuni. Il contributo, in questo caso, verrà concesso in via subordinata, previa verifica della disponibilità finanziaria.
L’iniziativa ha la finalità di sostenere e valorizzare la pratica sportiva e supportare concretamente le famiglie nell’inserimento dei bambini nella vita delle società sportive, attraverso l’erogazione di un sostegno economico che vada a riduzione della quota annuale di partecipazione alla singola pratica sportiva. Potranno beneficiarne genitori o tutori dei bambini/ragazzi in età compresa tra i 5 e i 16 anni che:
frequentino nella stagione 2019/20 corsi o attività sportive che prevedono il pagamento di quote di iscrizione o di frequenza;
risiedano nel Comune di Belluno;
appartengano a nuclei familiari il cui ISEE in corso di validità inferiore o uguale a € 12.000.
Il Comune di Belluno verserà la quota alle Società sportive che aderiranno all’iniziativa; solo nel caso in cui le famiglie abbiano già pagato l’iscrizione ed esibiscano la documentazione che attesti l’effettivo versamento, il contributo potrà essere erogato direttamente alla famiglia.

La graduatoria avrà come base l’attestazione ISEE fino al limite della capienza del fondo:
ISEE (in corso di validità) pari o inferiore a € 8.000, fino a € 300;
ISEE (in corso di validità) compreso tra € 8.001 e 10.000, fino a € 200;
ISEE (in corso di validità) compreso tra € 10.001 e 12.000, fino a € 100.
Il Comune prenderà in considerazione le sole richieste che perverranno nei termini previsti dall’avviso e stilerà una graduatoria fino a esaurimento della cifra destinata a finanziare l’iniziativa. Il contributo non è cumulabile con altri contributi di analoga ispirazione.

La richiesta deve essere presentata compilando il modulo scaricabile dal sito del Comune www.comune.belluno.it, e consegnandolo, entro il 15/11/2019, al Comune di Belluno, Ufficio Sport – piazza Duomo 2 oppure Ufficio Protocollo – piazza Duomo 1, oppure con firma digitale via mail o pec belluno.bl@cert.ip-veneto.net
Per informazioni, è possibile rivolgersi all’Ufficio Sport, piazza Duomo, 2 – telefono 0437 913141 – sport@comune.belluno.it.

Share

Comments are closed.