Monday, 9 December 2019 - 04:18
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Corriere sovraffollate, DolomitiBus risponde a De Carlo: “Ottimo segnale, monitoriamo la situazione”

Ott 17th, 2019 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina, Società, Associazioni, Istituzioni

Dopo le segnalazioni lanciate nelle scorse settimane dal deputato di Fratelli d’Italia e sindaco di Calalzo di Cadore, Luca De Carlo, sulle corse sovraffollate di studenti delle corriere della mattina, in queste ore è arrivata la risposta ufficiale da parte di DolomitiBus.

“Ringrazio per l’interessamento e la risposta chiara”, commenta De Carlo. “Le premesse per risolvere il problema ci sono tutte, ora monitoreremo la situazione per controllare che effettivamente gli interventi annunciati vengano messi in atto”.

Nella lettera inviata al deputato cadorino, DolomitiBus annuncia “modifiche al programma di esercizio” che consentiranno di “inserire in servizio ulteriori autobus a grande capienza di recente acquisizione”: “La ritengo una soluzione giusta, e aspetto presto, come preannunciato da Dolomitibus, la comunicazione della data in cui queste nuove modifiche avranno effetto”, commenta il parlamentare.

In merito poi alla proposta dell’introduzione di un collegamento tra Auronzo e Cortina attraverso il Passo Tre Croci, la società annuncia l’avvio dei confronti con l’ente Provincia per le necessarie valutazioni.
“Mi sembra una buona risposta, gli impegni sono precisi”, conclude De Carlo. “Resto in fiduciosa attesa dell’avvio dei nuovi servizi a favore degli studenti cadorini e, nel frattempo, garantisco a tutti che non abbasserò la guardia sul tema. Se a queste iniziative di DolomitiBus si affiancassero poi maggiori controlli da parte delle polizie locali, soprattutto in alcune località e su tratte definite, l’efficienza dell’intervento sarebbe certamente maggiore”.

Share

Comments are closed.