Wednesday, 16 October 2019 - 16:15
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Controllo del territorio. Attività anticrimine della Polizia ad Agordo e Belluno. Aperta la pagina Instagram della Questura

Set 20th, 2019 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Questura di Belluno

Prosegue l’attività di controllo e di prevenzione alla criminalità della Polizia di Stato, anche con l’impiego delle unità cinofile di Padova, nell’Agordino e nel Bellunese, territori già attenzionati i mesi scorsi per episodi di degrado.

Lunedì scorso, 16 settembre, gli agenti della volante hanno fermato un 21enne di origine marocchina con residenza ad Agordo che aveva con sé tre bottiglie di whisky risultate rubate in un supermercato di Agordo. Il giovane è stato quindi denunciato per il reato di furto aggravato.

Sempre nell’Agordino, sono stati programmati ulteriori interventi, anche a seguito del raccapricciante episodio di strangolamento del pitbull Khaos avvenuto nello scorso mese di aprile sul piazzale del supermercato SuperW. A tal proposito – ha precisato il il capo di Gabinetto della Questura, Luca Fodarella – sono stati monitorati attaverso l’anagrafe canina del Servizio sanitario, i proprietari di cani classificati come potenzialmente pericolosi.

In relazione al furto delle 6 biciclette del luglio scorso ai danni dei turisti alloggiati al Campeggio Caravan Park di Sesto Pusteria, è stato emesso un foglio di via obbligatorio a carico di Ciobanu Vasilica, 31enne rumeno, regolare, residente a Mestre.

A Belluno, è stato denunciato per molestie R.G. persona nota alle forze dell’ordine, per aver infastidito lo scorso 31 agosto i clienti del bar “Al Bocia” in piazza dei Martiri.

Oltre alla pagina di Facebook, la Questura ha attivato anche una pagina su Instagram, ricca di immagini di repertorio.

Share

Comments are closed.