Wednesday, 16 October 2019 - 16:41
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Evento rinviato. Effetto Montagna. Uomini, Boschi, Animali. Mauro Corona apre la rassegna martedì alla Libreria Tarantola

Set 14th, 2019 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli
  • Evento rinviato –

Martedì 17 settembre alle ore 18.30, la Libreria Tarantola ospiterà nella sede di Belluno in via Psaro 13, il primo incontro della rassegna “Effetto Montagna. Uomini, Boschi, Animali.”

Mauro Corona

Aprirà la rassegna  Mauro Corona, all’anagrafe Maurizio Corona nato a Baselga di Piné, il 9 agosto 1950, è uno scrittore, alpinista e scultore italiano. Ha scalato numerose vette italiane ed estere, aprendo oltre 300 vie di scalata nelle Dolomiti. È autore di svariati libri, alcuni dei quali best seller. Risiede a Erto e Casso, in provincia di Pordenone, luogo d’origine dei genitori.

Corona scrittore
La carriera di scrittore inizia nel 1997 quando un amico giornalista pubblicò alcuni suoi racconti sul quotidiano Il Gazzettino. Da allora ha pubblicato svariati libri, tutti con discreto successo. Nei suoi romanzi e nei suoi racconti Corona porta a contatto il lettore con un mondo quasi del tutto scomparso: quello della vita e delle tradizioni nei paesi della Valle del Vajont, un ecosistema che subì violenti sconvolgimenti a seguito della tragedia che vi accadde. Personaggi ed echi del passato riaffiorano tra le righe di Corona, che affronta con uno sguardo appassionato e un po’ malinconico tematiche come il rapporto dell’uomo con la natura, con le proprie radici e con l’incombente progresso economico e tecnologico.

Corona continua ad alternare momenti di scrittura, anche erotica, scultura lignea e arrampicata a conferenze, incontri e manifestazioni, e partecipa alla realizzazione di alcuni documentari sulla sua vita. È stato comparsa nel film Vajont, interpretando suo padre. Tra i suoi amici e corrispondenti vi è il coetaneo Erri De Luca, anch’egli scrittore e arrampicatore.

Nel 2002 lo scrittore fumettista Paolo Cossi pubblica Corona – L’uomo del bosco di Erto per Edizioni Biblioteca dell’Immagine. Un libro a fumetti che narra alcune vicende raccontate a Cossi da Corona e delle avventure che Cossi dovette intraprendere per ascoltare di persona i racconti di Corona.

Cani, camosci, cuculi (e un corvo) si è aggiudicato il Cardo d’argento al 37º Premio Itas del libro di montagna, ritirato da Corona il 29 aprile 2008.

Il 17 luglio 2011 il libro La fine del mondo storto vince, con 75 preferenze, il Premio Bancarella 2011[11]. Nel 2014 vince il Premio Mario Rigoni Stern.

Le sue opere sono state tradotte in varie lingue, tra cui cinese, tedesco e spagnolo. (Fonte Wikipedia)

Share

Comments are closed.