Tuesday, 17 September 2019 - 05:32
direttore responsabile Roberto De Nart

Occhialeria. L’assessore Donazzan visita l’azienda Italian Pride Eyewear di Cortina: “Qualità e innovazione richiedono maestranze competenti”

Set 12th, 2019 | By | Category: Lavoro, Economia, Turismo, Prima Pagina

L’assessore al lavoro della Regione Veneto Elena Donazzan ha fatto visita all’azienda Italian Pride di Cortina d’Ampezzo, realtà imprenditoriale ampezzana specializzata nel settore dell’occhialeria di alta gamma.
” Italian Pride è un’impresa famigliare – ha dichiarato l’assessore – che può vantare la grande esperienza di tre generazioni della famiglia Lanaro nel settore dell’occhiale: Mario che si occupa di sviluppo del prodotto e la moglie Liliana, artista di fama internazionale che cura il raffinato design, accompagnano le due figlie, giovani e intraprendenti donne che prima di lavorare nell’azienda di famiglia hanno maturato all’estero grandi esperienze. Anche la location non è indifferente: è, infatti, in una splendida villa immersa nel verde delle Dolomiti, patrimonio dell’Unesco, che realizzano un prodotto di altissima qualità, disegnato e prodotto interamente in Italia, che coniuga innovazione e alta qualità dell’artigianato veneto, per dar vita ad accessori
moda ricercati ed apprezzati da clienti finali da tutto il mondo “.
Italian Pride Eyewear ha recentemente meritato importanti premi internazionali: dal “Silmo d’Or – Première Classe 2016” a Parigi al “V-Award – Silver” ad Hong Kong, fino ad arrivare al “German Design Award 2018“ nel premio riguardante la categoria Lifestyle and Fashion.
” La richiesta unanime che ci giunge da realtà come questa – aggiunge Donazzan – è per una formazione che sia sempre più collegata alle specifiche richieste delle imprese che operano nel settore: dalla possibilità di reperire figure competenti e tecnicamente qualificate, soprattutto nel territorio, passa infatti il futuro di questo settore trainante per l’economia veneta ed italiana . L a Regione del Veneto, che ha recentemente rinnovato il suo protocollo d’intesa con ANFAO – Associazione Nazionale dei Fabbricanti Articoli Ottici, è da anni in prima linea in questa direzione, sostenendo la formazione di nuove figure tecniche altamente specializzate e l’aggiornamento delle maestranze”.

Share

Comments are closed.