13.9 C
Belluno
sabato, Aprile 4, 2020
Home Cronaca/Politica Centro Pio XII di Misurina. Zaia incontra il management: "Confermo 1,2 milioni...

Centro Pio XII di Misurina. Zaia incontra il management: “Confermo 1,2 milioni l’anno di convenzione pubblica”

Zaia con management Istituto Pio XII di Misurina

Venezia, 10 settembre 2019  –  “Per me questa è una sfida da portare avanti assieme. La Regione conferma il suo milione e duecento mila euro l’anno di convenzionamento. Abbiamo anche già avviato, attraverso i direttori generali delle Ullss, un’azione di animazione con la rete dei pediatri per l’invio a Misurina, qualora in scienza e coscienza lo ritenessero utile, dei loro pazienti”.
Lo ha detto il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, al termine dell’incontro, avuto nel pomeriggio, con il management dell’Istituto Pio XII, struttura sanitaria privata convenzionata, specializzata nella cura e riabilitazione delle malattie respiratorie del bambino e dell’adolescente, che ha lanciato l’allarme per la diminuzione dei ricoveri, che ne metterebbe in forse la sopravvivenza.
“La volontà – ha aggiunto il Governatore – è anche quella di portare la questione a livello nazionale. Mi farò interprete di una sensibilizzazione con i miei colleghi Presidenti sulla realtà di questo Centro. Non posso sapere come andrà, ma è giusto farlo”.
“Ripeto per l’ennesima volta – ha detto poi Zaia – che la Regione non ha alcuna intenzione di chiudere il Centro di Misurina anche perché, essendo privato, non ne avremmo i poteri. Andiamo invece avanti nella direzione del rilancio. Nel management di Misurina, anche oggi, ho trovato competenza e disponibilità. Ci siamo dati del tempo per lavorare e ho chiesto loro di tenerci informati sull’andamento quantitativo degli invii dei piccoli pazienti. Non è mio compito entrare negli aspetti clinici della questione – ha concluso Zaia – e sulla decisione degli specialisti di inviare o no i loro assistiti a Misurina, ma posso chiedere loro di tenere presente una realtà che in tanti anni è sempre stata un’eccellenza”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Cassazione: no al riconoscimento del neonato a coppia di mamme gay

Niente riconoscimento per la coppia di mamme gay del figlio concepito all’estero con la fecondazione assistita ma nato in Italia. Lo ha stabilito la Corte...

Videoconferenza della Prefettura. Massima attenzione agli spostamenti, sospesi gli allenamenti degli atleti, restrizioni ai mercati

Si è tenuta oggi pomeriggio, in videoconferenza, una riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana Cogode, con...

Belluno: Buoni spesa, 264 richieste nella prima giornata. Ricevute domande per oltre 40mila euro

Sono state 264 le richieste di accesso ai buoni spesa arrivate al Comune di Belluno nella prima giornata. Di queste, 225 sono state compilate online,...

Controlli agli spostamenti. L’appello di De Carlo a Prefettura e Questura: “Contrastare l’arrivo di turisti delle seconde case”

“Non vogliamo che il desiderio di ritrovarsi con la famiglia a Pasqua e di farsi una bella escursione sulle Dolomiti a Pasquetta rovinino un...
Share