Tuesday, 17 September 2019 - 04:33
direttore responsabile Roberto De Nart

Autonomia. De Menech chiede al neo ministro Boccia un incontro con i parlamentari veneti del Pd

Set 10th, 2019 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Roger De Menech

Belluno, 10 Settembre 2019  –  Il coordinatore dei parlamentari veneti del Partito democratico, Roger De Menech, ha chiesto al ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia, un incontro con tutta la delegazione dei rappresentanti della regione in Parlamento.

«Ho fatto una chiacchierata informale con il neo ministro per gli Affari regionali», riporta De Menech, «e ho chiesto un incontro da programmare nelle prossime settimane con un delegazione di parlamentari veneti».

«Tra le questioni che desideriamo porre all’attenzione del ministro c’è anche quello del percorso sull’autonomia», riferisce De Menech. «Il ministro in questi primi giorni si sta muovendo molto bene, con grande attenzione e rispetto delle parti. Siamo convinti che il tema dell’autonomia resti importante, anche se, come fanno notare molti osservatori tra cui il presidente di Confindustria Vicenza e il giornalista Dario Di Vico, per l’economia del nord e della nostra regione è pressoché irrilevante. La questione va inquadrata come mezzo e non come fine. La Regione può giustamente chiedere forme di autonomia ma solo per dare maggiore efficienza il territorio, fornire servizi puntuali ed efficaci ai cittadini e alle imprese e in definitiva rendere attrattiva una regione da cui, oggi, migliaia di giovani laureati se ne vanno e gli stipendi sono tra i più bassi di tutto il nord».

La risposta del ministro Boccia è stata positiva, dice De Menech. L’incontro con i parlamentari veneti del Pd sarà programmato nei prossimi giorni.

Share

Comments are closed.