Tuesday, 17 September 2019 - 04:34
direttore responsabile Roberto De Nart

Scoop. Sabato 14 settembre a Cortina una giornata tra le eccellenze, spettacoli e laboratori per conoscere la ricchezza del mondo cooperativo

Set 8th, 2019 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè, Sport, tempo libero

Ideata e realizzata da Confcooperative Belluno e Treviso, la manifestazione è l’evoluzione del tradizionale appuntamento in piazza della cooperazione bellunese e trevigiana, conosciuto fino all’anno scorso come Coop in piazza.
Giunto alla V edizione, quest’anno sarà un vero e proprio festival: superato il format della mostra mercato, si potranno trovare proposte curiose e accattivanti, dalle “colazioni con vista” allo show cooking con lo chef Carlo Cracco, dall’incontro con le Pantere dell’Imoco Volley al Party con Fedro e Radio Piterpan, fino allo spettacolo teatrale conclusivo di Lella Costa Questioni di cuore.

Sabato 14 settembre Cortina d’Ampezzo sarà l’elegante cornice di Scoop! Community makes fun! Food, drink & people, evento ideato e realizzato da Confcooperative Belluno e Treviso in collaborazione con Camera di Commercio Treviso Belluno Dolomiti, Cassa Rurale e Artigiana di Cortina d’Ampezzo e delle Dolomiti e La Cooperativa di Cortina.
La manifestazione avrà come protagoniste, dalla prima mattinata fino a sera, le eccellenze del mondo cooperativo delle provincie di Belluno e Treviso.

L’appuntamento per l’edizione 2019 si rinnova (ad iniziare dal nome, Scoop!, che sostituisce Coop in piazza) e si arricchisce, trasformandosi in un evento capace di incuriosire e attrarre persone di età e interessi diversi. Non mancheranno nemmeno personaggi di forte richiamo: dallo chef Carlo Cracco alle Pantere dell’Imoco Volley, da Fedro Francioni, ex concorrente del reality Grande Fratello e oggi speaker radiofonico per Radio Piterpan, all’attrice Lella Costa.
Il messaggio è semplice: la cooperazione, correttamente espressa, porta valore e valori al territorio.
“Essere nella splendida città di Cortina, – interviene Valerio Cescon, presidente Confcooperative Treviso e Belluno – in particolare in questo momento, che la vede protagonista degli eventi sportivi mondiali, è per Confcooperative Belluno e Treviso un grande onore e una splendida occasione per mostrare al pubblico e al proprio territorio quello che sa fare, come lo sa fare e i valori che rappresenta. È innegabile che le cooperative producano beni e offrano servizi di grande qualità: abbiamo più di 45.000 soci, 7.000 addetti e un fatturato di 1 miliardo e 300 milioni di euro di cui oltre un miliardo derivante dal solo settore agroalimentare; i nostri prodotti sono presenti sui più importanti mercati mondiali e partecipano con quote significative all’export del Veneto. Per Confcooperative Belluno e Treviso Scoop! è anche l’occasione per mostrare l’efficacia di un modello imprenditoriale che, se bene interpretato, è di assoluta attualità ed importanza, oltre che una festa della cooperazione che vuole rendere omaggio alla magnifica città che ci ospita”.

“Come rappresentanti della cooperazione di credito, – spiega Alberto Lancedelli, presidente della Cassa Rurale e Artigiana di Cortina d’Ampezzo e delle Dolomiti – siamo indubbiamente contenti di aver avuto la possibilità di sostenere e partecipare all’organizzazione di questa giornata del 14 settembre, dedicata alla cooperazione e a quei valori che da ormai 125 anni – festeggiati lo scorso 25 luglio – la nostra banca porta avanti. I miei ringraziamenti a Confcooperative Belluno e Treviso, quindi, per aver scelto quest’anno Cortina d’Ampezzo per Scoop!, offrendo ai nostri soci, ai nostri clienti e a tutti i concittadini – che aspettiamo numerosi – l’opportunità di “vivere” il significato di “cooperazione””.
“È con grande piacere che Cortina dà il benvenuto alla prima edizione di Scoop! – commenta Gianpietro Ghedina, sindaco del Comune di Cortina d’Ampezzo – Un festival che, attraverso le eccellenze gourmet del territorio e non solo, permette di scoprire il fascino della nostra terra, così ricca di risorse, di tradizione e di bellezza”.
Il programma è ricercato e sorprendente, proprio come suggerisce il titolo della manifestazione. La giornata di sabato 14 settembre si aprirà con le “colazioni con vista”, momenti di dolce ristoro immersi nel panorama mozzafiato della conca ampezzana: le guide locali ci accompagneranno lungo quattro diversi percorsi mentre gli educatori intratterranno i più piccoli con le leggende del bosco (prenotazione consigliata). Seguiranno il tasting di vini e formaggi presso le casette lungo Corso Italia, e una parentesi relax e detox con dimostrazioni di apicoltura e laboratori per i più piccini presso il parco dell’Hotel Concordia.
L’inaugurazione ufficiale sarà alle 10.00 e, a seguire, si potrà assistere alla sfida degli studenti bellunesi e trevigiani che hanno partecipato al contest Coop Gourmet invitati a elaborare una ricetta originale con i prodotti delle cooperative agroalimentari del territorio: la giuria di esperti sarà presieduta dal celebre chef veronese Carlo Cracco e alle 12.30 saranno annunciati i vincitori.
Dalle 11.30 spazio allo street food nella splendida piazza di Cortina con gli sfiziosi panini preparati con i prodotti delle coop locali e dalle 11.00, presso l’Hotel de La Poste, al via anche le degustazioni guidate di vini e formaggi (su prenotazione) accompagnate da sommelier dell’Associazione Italiana Sommelier.
Il pomeriggio si aprirà con lo spettacolo di danza con l’Associazione Danza e Dintorni, per proseguire alle 16.00 con l’incontro con le Pantere dell’Imoco Volley, squadra campione d’Italia della pallavolo femminile. Alle 18.00 si potrà intraprendere un viaggio nell’affascinante mondo delle api e del miele delle Dolomiti Bellunesi con percorsi di analisi sensoriale (su prenotazione), mentre alle 18.30 spazio ai giovani con il deejay set di Fedro Francioni di Radio Piterpan, cocktail e spritz.
Per i bambini nel corso di tutta la giornata (dalle 11.00 alle 17.30, in tre turni orari) saranno organizzati laboratori didattici, a partecipazione gratuita, presso la Sala Cultura.

Scoop! si chiuderà alle 21.00 al Cinema Eden con Lella Costa e il suo Questioni di cuore, appuntamento in collaborazione con Robe da mati, rassegna culturale della Cooperativa Sol.Co. di Treviso. L’attrice si cimenterà in un reading della corrispondenza che Natalia Aspesi, curatrice della rubrica Lettere del cuore de Il Venerdì di Repubblica, ricevette dal 1992. Un gioco di contrappunti tra botta e risposta che raggiunge tutte le sfumature, i diversi gradi d’intensità e di intimità (spettacolo su prenotazione).

Per informazioni e prenotazioni: www.bellunotreviso.confcooperative.it
bellunotreviso@confcooperative.it | tel. 0422 910936

Share

Comments are closed.