Saturday, 24 August 2019 - 04:35
direttore responsabile Roberto De Nart

La val che urla, il noir con i bellunesi Luca Zanfron, Fiammetta Nena e Silvana Vignaga alla 76ma Mostra internazionale del cinema di Venezia

Ago 14th, 2019 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Prima Pagina

45 giorni di riprese, 23 location, 2289 clip video registrate, 1.3TB di girato, 42 persone coinvolte tra attori e comparse, 5 voci fuori campo, 1 operatore del drone, 3 cani ed il cervo Massimino.
Il noir “La val che urla” della regista Lucia Zanettin, con i bellunesi Luca Zanfron, Fiammetta Nena e Silvana Vignaga, sbarca a Venezia, alla 76ma edizione della Mostra Internazionale del Cinema che si terrà dal 28 agosto al 7 settembre 2019.
La presentazione del trailer ufficiale avrà luogo il 30 agosto ore 12.00 nello spazio della Regione Veneto all’Hotel Excelsior a Venezia Lido. Saranno presenti gli attori Piergiorgio Piccoli, Guenda Goria, Diego Carli e Luca Zanfron. Una produzione LiLLa Film.

Il film
E’ un noir, dalle tinte fosche, ambientato in un piccolo paese di montagna, dove si svolge l’intera vicenda. Il protagonista, è un ingegnere cinquantenne, che in seguito alla perdita del lavoro, fugge dalla città e ritorna nei luoghi conosciuti da bambino, per cercare un momento di serenità. Ma viene coinvolto in una sequenza di omicidi legati alla sua infanzia. L’atmosfera cupa di una valle montana, circondata da una natura selvaggia, lontana dai circuiti turistici, s’intreccia con un ambiente claustrofobico, dove la neve condiziona il succedersi degli avvenimenti, fino al colpo di scena finale, dove i fatti non sono come sembrano.

Share

Comments are closed.