13.9 C
Belluno
domenica, Maggio 31, 2020
Home Cronaca/Politica Luisa Borella è il nuovo primario al pronto soccorso di Belluno

Luisa Borella è il nuovo primario al pronto soccorso di Belluno

Belluno 9 agosto 2019 – “ A poche settimane dalla cessazione per pensionamento del dr. Giovanni Gouigoux è stato conferito un incarico ad una specialista, la dottoressa Luisa Borella, che ha maturato una notevole esperienza professionale presso Treviso, struttura dell’area vasta di riferimento per l’Emergenza Urgenza del nostro territorio”. Lo afferma il direttore generale della Ulss Dolomiti Rasi Caldogno.

Con deliberazione n. 1131 di oggi, infatti, il direttore generale ha conferito l’incarico di durata quinquennale di direttore della struttura complessa UOC di Accettazione e Pronto Soccorso dell’ospedale di Belluno, alla dott.ssa Luisa Borella.

La dott.ssa Borella è nata a Bassano del grappa nel 1965.
Laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Padova, ha conseguito, sempre a Padova, il Diploma di Specializzazione in Chirurgia Generale e la specializzazione in Medicina di Montagna (corso di perfezionamento post Lauream).
La dott.ssa Borella è stata dirigente medico a tempo determinato presso il PS di Este (PD) e presso quello di Belluno, a partire dal 1997.
Dal febbraio 1998 all’ottobre 2006 è stata dirigente medico presso il PS di Agordo, con incarico di Alta Specializzazione accettazione ed ambulatori d’urgenza dal 1 gennaio 2001.
Dal novembre 2006 al 31 dicembre 2015 ha prestato servizio presso l’ULSS 9 di Treviso come Dirigente medico della UOC Medicina d’Urgenza e Pronto Soccorso e dal 1 gennaio 2016 a tutt’oggi presso la UOC Accettazione e Pronto soccorso dell’Azienda ULSS 2 Marca Trevigiana.
Ha peraltro ricoperto dal 1 aprile 2012 a tutt’oggi il ruolo di Direttore della UOS PS Chirurgico/PS Area Verde presso l’ UOC Medicina d’Urgenza e Pronto Soccorso presso la ex ULSS 9 di Treviso, ora divenuta ULSS 2.
Ha svolto attività di sostituto del Direttore della UOC Accettazione e Pronto Soccorso della Azienda ULSS 2 dal 1 aprile 2016 al 30 settembre 2017 e dal 1 gennaio 2019 a tutt’oggi.

.

Share
- Advertisment -

Popolari

Commercialisti contro le affermazioni di Saviano. Marrone:”Frasi di una gravità assoluta”

“Le affermazioni di Roberto Saviano sono di una gravità assoluta: sostenere che i commercialisti italiani segnalano alla criminalità le aziende in crisi è quanto...

Dal 1° agosto, in tutta Italia, via ai saldi estivi. Zampieri: “Belluno si è sempre espressa per la totale liberalizzazione dei saldi per fronteggiare...

I saldi estivi quest’anno inizieranno il 1° agosto. “Prima dell’emergenza Coronavirus – afferma il presidente di Federazione Moda Italia di Confcommercio Belluno, Vittorio Zampieri -...

Oltre trenta elaborati per il logo del Fondo Welfare. De Biasi: «A breve il vincitore. Una mostra con tutti i lavori»

Partecipazione oltre le attese: sono circa una trentina gli elaborati giunti in Provincia per il concorso di idee per il logo del Fondo Welfare...

Belluno città delle rondini: sparite le associazioni dal progetto  * di Cristiano Fant

Nel giro di pochi giorni quello che sembrava un progetto che coinvolgeva realtà a 360° è diventato un progetto elitario che vede coinvolti Comune...
Share