13.9 C
Belluno
martedì, Giugno 2, 2020
Home Cronaca/Politica Valico stradale a Nord. Vivaio Dolomiti sostiene il prolungamento autostradale dell'A27

Valico stradale a Nord. Vivaio Dolomiti sostiene il prolungamento autostradale dell’A27

Sedico, 19 luglio 2019  –  Alla presentazione pubblica del Piano di mobilità regionale tenuto quest’oggi a Villa Patt di Sedico, Simonetta Buttignon, vicepresidente dell’associazione Vivaio Dolomiti, ha ribadito la necessità di un valico stradale a nord con il naturale proseguimento della A27.

“Invieremo le nostre osservazioni al piano e invitiamo a farlo anche la Provincia,  che condivide questo percorso, e il tavolo delle infrastrutture che rappresenta tutte le parti sociali ed economiche”, fa sapere in una nota l’Associazione Vivaio Dolomiti. “Riteniamo fondamentale il ruolo delle macroregioni alpine per dialogare e condividere i bisogni del Bellunese con il resto d’Europa”.

Al tavolo si è ribadita ancora una volta l’assoluta impossibilità di uno sbocco ferroviario verso nord, secondo quanto ha affermato l’assessore regionale De Berti. Si può ragionare solo su un trenino turistico sicuramente suggestivo, ma che non risolve i problemi di questa provincia.

Lo farebbe, invece, un valico stradale inserito in un corridoio tecnologico nel quale collocare tutti i servizi necessari per sviluppare questa provincia e renderla competitiva a livello non solo nazionale, ma europeo.

Share
- Advertisment -

Popolari

990mila euro per la messa in sicurezza a Villaga. Bortoluzzi (Provincia) e Zatta (Comune di Feltre): «Si pone fine a un problema annoso»

Partirà nei prossimi giorni la messa in sicurezza dell'abitato di Villaga, in Comune di Feltre. Una vasta operazione gestita dalla Provincia di Belluno che...

Borgo Valbelluna. Le biblioteche, “Piazze del sapere” anche per i più giovani

In questi giorni il Comune di Borgo Valbelluna si sta attivando per formalizzare l’affidamento a terzi di alcune attività del servizio bibliotecario comunale per...

2 giugno Festa della Repubblica. Cerimonia in piazza dei Martiri per il 74mo anniversario

La drammatica situazione di emergenza sanitaria causata dall’epidemia del coronavirus impone che per quest’anno la cerimonia si svolga rispettando le misure di prevenzione per...

Nevegal, basta rimpalli! De Moliner: “Non vorremmo che la proposta Gidoni in Regione finisse come la Legge 25/14 sulla autonomia della Provincia di...

"Crediamo che sulla vicenda Nevegàl debba essere fatta chiarezza sulle intenzioni che hanno la Regione e il Comune di Belluno. Non è possibile, ed...
Share