Tuesday, 17 September 2019 - 10:31
direttore responsabile Roberto De Nart

Cercasi ragazza dai 15 ai 29 anni per il documentario Visioni fuori luogo, la montagna che r-esiste. Domenica e martedì al Campus Tina Merlin di Feltre

Lug 17th, 2019 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè, Scuola

Domenica 21 e martedì 23 luglio dalle 17 alle 20 al Campus Tina Merlin di Feltre si terrà il Casting per la realizzazione del Docufilm in lavorazione da alcuni mesi al Liceo Dal Piaz di Feltre nell’ambito del Progetto “Visioni fuori luogo, la Montagna che R-Esiste”

Liceo Giorgio Dal Piaz – Feltre

Il progetto del Liceo Giorgio dal Piaz di Feltre, vincitore del Bando MIUR / MIBAC ‘Piano Nazionale Cinema per la Scuola’, è stato presentato nei mesi scorsi a Pedavena, Belluno, Agordo, Santa Giustina.

Il neonato Laboratorio Cinema del Dal Piaz, diretto da Alessandro Padovani, si avvale della collaborazione di Haapar Film; numerosi i partner che sostengono il Progetto.

In particolare il Casting verrà organizzato con il supporto logistico e promozionale del Comune di Feltre – Assessorati alla Cultura e alle Politiche Giovanili – grazie alla collaborazione degli Assessori Del Bianco e Nicoletto e della dr.ssa Anna Viviani, responsabile dell’Ufficio Cultura.

Per la realizzazione del documentario, diretto da Alessandro Padovani –  spiega Anna Rosa Cavallari, insegnante responsabile del Progetto Visioni Fuori-Luogo del Liceo Giorgio Dal Piaz di Feltre –  si cerca una ragazza di età compresa tra i 15 e i 29 anni.
Il Casting è aperto sia a giovani italiane che straniere, residenti in provincia di Belluno.
Non è richiesta nessuna esperienza come attrice.

Cerchiamo storie di giovani che cominciano a vivere il dilemma, comune a molti coetanei delle ‘periferie’, tra restare nei luoghi in cui sono nati o andare via, oppure ragazze che hanno trovato nel territorio bellunese una nuova opportunità di vita e lavoro.

Si cercano soprattutto personalità spigliate e desiderose di raccontarsi, che svolgano lavori particolari e coltivino passioni originali e/o legate al territorio”.

 

 

Share

Comments are closed.