13.9 C
Belluno
lunedì, Giugno 1, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Tornano i grandi illustratori e pubblicitari a Mel per il Festival dell’illustrazione...

Tornano i grandi illustratori e pubblicitari a Mel per il Festival dell’illustrazione e cinema d’animazione. Sabato alle 18.30 l’inaugurazione all’Aplegallery di Claudio Rossi

Sabato 20 luglio a Mel, frazione di Borgo Valbelluna, torna l’appuntamento con Mel’Immagino, il Festival dell’illustrazione e cinema di animazione ideato e coordinato da Rosy Tesè, giunto alla sua sesta edizione.

Antonio Dall’Osso: i gemelli al San Boldo

Tema e titolo della rassegna di quest’anno “I segni del borgo”, ovvero la rappresentazione dei 12 segni zodiacali occidentali e dei 12 segni zodiacali del calendario cinese. A realizzare le 24 opere sono 24 artisti, illustratori, pittori e pubblicitari professionisti, ognuno dei quali ha proposto un segno zodiacale inserendolo nel contesto di Borgo Valbelluna.
La sede dell’esposizione, come di consueto, è all’Aplegallery di Claudio Rossi in via Tempietto n.15 a Mel, con inaugurazione sabato 20 luglio alle ore 18.30 alla presenza degli artisti.
Ecco i loro nomi: Mario Addis, Libero Gozzini, Michel Fuzellier, Giorgio Ghisolfi, Nicola Falcioni, Margherita Saccaro, Antonello Silverini, Alessandro Ferraro, Giorgio Valentini, Cinzia Battistel, Antonio Pinna, Walter Bernardi, Sonia Luzzato, Marco Bellotto, Dunio Piccolin, Cristiano Marcer, Antonio Dall’Osso, Claudio Rossi, Rosy Tesè, Isabella Rossi, Riccardo Mazzoli, Armando Gaviglia, Marta Farina, Alice Da Ros.
Nella stessa sede è allestita la mostra personale del compianto Giovanni Ferrari, noto animatore e illustratore ferrarese autore di celebri personaggi di spot pubblicitari tra cui i nanetti dei wafer Loacker e i personaggi del cartone La Gabbianella e il Gatto. L’esposizione è anche di carattere didattico, perché oltre ad una decina di suoi acquerelli, sono spiegate le fasi di realizzazione del cartone animato.
La mostra è promossa dall’Associazione Vivamelio, con ingresso libero e rimarrà aperta il sabato e la domenica dalle ore 16.00 alle 19.00 o su richiesta al n.3286823286. La rassegna chiuderà i battenti la prima settimana di ottobre, a chiusura di “Mele a Mel”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Emergenze abitative. Il Comune di Belluno conferma la collaborazione per altri tre anni con la Caritas per la gestione della Casa Prade

La Giunta comunale ha approvato la prosecuzione per altri tre anni della collaborazione con la Caritas diocesana per la gestione del servizio integrato di...

Indagine di sieroprevalenza per 10.500 veneti per stabilire quanti hanno sviluppato anticorpi.

Venezia, 1 giugno 2020   Questa settimana sarà dato avvio nel Veneto all’indagine di siero-prevalenza della popolazione, promossa dal Ministero della Salute e dall’ISTAT con...

Confartigianato, rimborsi per la prevenzione sanitaria. Scarzanella: «Misure concrete, non la lotteria del “click day” dei rimborsi Invitalia»

«La montagna esce ancora una volta sconfitta. Bisogna cambiare sistema, altrimenti il mondo dell'artigianato dovrà continuare ad arrangiarsi come ha fatto finora». È il commento...

Massaro e Perenzin sollecitano Zaia: «Asili nido ancora fermi. Vogliamo riaprirli, la Regione si decida»

  Appello dei sindaci bellunesi alla Regione Veneto affinché provveda alla riapertura degli asili nido: l'ordinanza regionale n. 50 dello scorso 23 maggio - che...
Share