Monday, 26 August 2019 - 09:13
direttore responsabile Roberto De Nart

Tre Cime Experience 2019. Le novità in vista del 7-8 settembre presentate all’Expo de La Sportiva Lavaredo Ultratrail. Anticipazioni e test dei tracciati il 7 luglio con il 3CX CAMP

Giu 30th, 2019 | By | Category: Pausa Caffè, Sport, tempo libero

Quando mancano poco più di due mesi al fine settimana dedicato alla Tre Cime Experience by Scarpa il lavoro della Cadini Promotion è incessante. In questi giorni Ivano Molin, ideatore della gara, con alcuni collaboratori era presente a Cortina d’Ampezzo, in occasione dell’Expo de La Sportiva Lavaredo Ultratrail. Un’occasione per tutti gli appassionati di vedere le novità della prossima edizione in programma il 7-8 settembre.

Le novità più interessanti sono il 3CX Camp che si svolgerà domenica 7 luglio lungo i sentieri della Tre Cime Experience e la Diavolo Vertical Sprint del 7 settembre.
La 3CX Camp è un allenamento, senza troppe preoccupazioni del cronometro, per scoprire alcuni dei passaggi più belli interessati dalle gare di settembre. I due atleti del team SCARPA, Ivano Molin, ideatore della gara, e Stefano Fantuz, protagonista in più edizioni, accompagneranno i runner per tutta la giornata, nella splendida cornice di Misurina, e dei Cadini, illustrando le caratteristiche e i segreti dei percorsi che sono tra i più tecnici e spettacolari del circuito Sky.

Il programma prevede un breve briefing tecnico presso il Camping Alla Baita a Misurina prima della partenza, in cui saranno distribuiti anche gli zaini Misurina Sky Marathon firmati Osprey, un buff Scarpa e l’altimetria del percorso.
I runner partiranno quindi tutti assieme in direzione del Rifugio Col de Varda, per poi dividersi in due gruppi in base all’andatura man mano che procederanno lungo il percorso della Cadini Sky Race.
E’ prevista una prima sosta al Rifugio Città di Carpi per un breve ristoro dove sarà possibile anche riempire le borracce; si proseguirà poi lungo il sentiero Durissini fino a raggiungere il Rifugio Fonda Savio, dove ci sarà la seconda sosta con un altro ristoro. Inizierà quindi la discesa finale verso Misurina, dove arrivati al Camping Alla Baita i partecipanti mangeranno tutti assieme. Qui i partecipanti avranno la possibilità di scambiare ulteriori opinioni con gli atleti e di farsi svelare i loro segreti per affrontare al meglio le gare di endurance.
Costo della partecipazione: 15 euro, comprensivo dello zaino Osprey, buff Scarpa, ristori ai rifugi Città di Carpi e Fonda Savio, pasta party presso il Camping Alla Baita (eventuali consumazioni extra ai rifugi non sono comprese). Le iscrizioni si potranno perfezionare via e-mail a info@trecimeexperience.com entro il 1 luglio.
Tornando al programma di settembre le gare della domenica saranno anticipate sabato pomeriggio dalla Diavolo Vertical Sprint, una prova di sola salita di 400 metri di dislivello positivo con una lunghezza di 1,5 chilometri.
Le gare del giorno successivo si correranno lungo i tradizionali tracciati che le hanno rese famose tra tutti gli appassionati di skyrunning. La Cadini Sky Race si correrà su percorso di 20 chilometri con 1600 metri di dislivello, mentre la Misurina Sky Marathon, sarà lunga 42 chilometri con un dislivello di 3000 metri.

Le iscrizioni alle gare di settembre, si possono perfezionare sul sito: https://www.trecimeexperience.com/

Per maggiori informazioni consultare il sito web www.trecimeexperience.com oppure visitare la paginaFacebook Tre Cime Experience.

Share

Comments are closed.