13.9 C
Belluno
sabato, 28 Marzo, 2020
Home Cronaca/Politica Lo strano caso dei topi suicidi in Olanda. A centinaia precipitano da...

Lo strano caso dei topi suicidi in Olanda. A centinaia precipitano da un ponte a Hommerts per morire. La causa potrebbe essere correlata all’uso massiccio di fertilizzanti in agricoltura

La scena è da film apocalittico: centinaia di topi che vanno a morire gettandosi da un ponte nella città di Hommerts. I biologi olandesi cercano di dare una spiegazione al fenomeno del “suicidio di massa” tra gli animali che sta inquietando i 659 abitanti di un piccolo villaggio olandese.

La sensazione che sia accaduto qualcosa, perché i topi solitamente sono furbi, molto cauti e non escono alla scoperto sotto le luci. Secondo gli esperti, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, una spiegazione potrebbe essere collegata all’uso massiccio di fertilizzanti in agricoltura che ha lasciato molti roditori senza un habitat vergine. Un biologo sospetta che stiano morendo perché la competizione per la sopravvivenza è così dura.

Per il momento la causa del misterioso “suicidio di massa” dei roditori rimane irrisolta.

Share
- Advertisment -

Popolari

Videoconferenza tecnica in Prefettura sulle nuove norme e le sanzioni

Si è tenuta oggi, in videoconferenza, una riunione tecnica di coordinamento presieduta dal Prefetto, Adriana Cogode, alla quale hanno partecipato i vertici delle Forze...

Avviata la sanificazione di strade e piazze. Nei prossimi giorni sarà estesa a tutta la provincia

È partita venerdì mattina la sanificazione di piazze, strade e marciapiedi coordinata dalla Provincia di Belluno. Un’operazione necessaria per contenere il rischio di contagio...

L’impatto della pandemia sul settore alberghiero del Triveneto

L’analisi di Zara&Partners sull’impatto dell’emergenza Covid nel settore dell’hotellerie del triveneto: per le 804 società di capitali, nello scenario peggiore, cresce del 77% la...

Nordafricano spacciava droga spostandosi da un supermercato all’altro

Belluno,  marzo 2020  -  Continuano i controlli delle “volanti” della Questura di Belluno per contenere l’emergenza Covid-19. Nel tardo pomeriggio del 24.03 una pattuglia...
Share