Monday, 26 August 2019 - 09:15
direttore responsabile Roberto De Nart

Tre espulsioni di stranieri nell’ultima settimana

Giu 10th, 2019 | By | Category: Cronaca/Politica, Riflettore

Questura di Belluno

Nell’ultima settimana, tre sono stati i casi di espulsione dal territorio nazionale trattati dalla Questura di Belluno nei confronti di cittadini stranieri, già responsabili di reati.

Il primo caso riguarda E.O. cittadino nigeriano, scarcerato lo scorso 2 giugno dalla casa circondariale di Belluno per fine pena, dov’era detenuto per vari reati contro la persona e contro la famiglia. L’uomo, decaduto dalla responsabilità genitoriale, destinatario di un provvedimento del giudice che gli impediva di avvicinarsi a moglie e figlia, aveva manifestato in carcere la volontà di riavvicinarsi alla propria famiglia. E pertanto, considerata la pericolosità dell’ex detenuto per la famiglia, il questore ha disposto il provvedimento di trasferimento al CPR Centro di permanenza e rimpatrio di Torino, poi convalidato dal giudice.

Il secondo caso riguarda Q.B. cittadino kosovaro, già detenuto nel carcere di Baldenich (Belluno) per il reato di spaccio di stupefacenti. L’uomo è stato espulso dal territorio dello Stato con provvedimento dell’autorità giudiziaria, e accompagnato dagli agenti della Questura di Belluno all’aeroporto di Venezia per il suo imbarco nel volo diretto in Kosovo.

Il terzo caso F.B.R. riguarda un cittadino brasiliano, già condannato per spaccio di stupefacenti. L’uomo è stato accompagnato all’aeroporto di Milano dagli agenti della Questura di Belluno, per il successivo rimpatrio in Brasile.

Share

Comments are closed.