Tuesday, 17 September 2019 - 10:54
direttore responsabile Roberto De Nart

Alpago: centro estivo per i ragazzi dai 6 ai 13 anni. Mercoledì sera l’incontro in sala “Placido Fabris” 

Mag 29th, 2019 | By | Category: Scuola, Sport, tempo libero

Quasi due mesi di attività all’aria aperta, tra divertimento e voglia di imparare, restando in compagnia dei propri coetanei. E’ la ricetta del Centro Estivo “Palloncino Blu” proposto dall’amministrazione comunale di Alpago in collaborazione con la Croce Blu di Belluno. L’attività del centro estivo partirà lunedì 10 giugno per concludersi venerdì 6 settembre, coprendo così – sostanzialmente per intero – il periodo delle vacanze scolastiche estive.

Il “campo base” delle varie attività, proposte e seguite da personale qualificato, sarà posto presso la Club House del Rugby
Alpago, in via Al Lago 95, a Puos. Molto variegato, come detto, il programma delle giornate con attività che andranno da quelle sportive (con calcio, rugby, pallavolo, judo, atletica e nuoto), a quelle musicali, dalle passeggiate ai laboratori creativi a numerose proposte ludiche. E’ importante sottolineare che – visto il ricco carnet di discipline motorie in programma – per la partecipazione al Centro Estivo i ragazzi dovranno essere muniti, obbligatoriamente, di certificato medico di idoneità sportiva non agonistica. La formula di adesione, su base settimanale, è molto varia e flessibile:
sarà possibile iscriversi per l’intera giornata (è previsto anche il pranzo) o solamente per le attività del mattino o del pomeriggio.

Tutte le indicazioni organizzative, i programmi, la specifica dei costi e le formule disponibili saranno illustrati nel dettaglio nel corso di un incontro pubblico che si terrà mercoledì 29 maggio alle ore 18 presso la sala convegni Placido Fabris a Pieve d’Alpago, a cui sono invitati, particolarmente, i genitori interessati.
“La proposta del centro estivo per gli alunni delle scuole dell’obbligo è un’iniziativa che va in una duplice direzione: da un lato andare incontro alle esigenze delle famiglie, in cui spesso entrambi i genitori lavorano, durante il periodo estivo,  dall’altro garantire ai nostri ragazzi un programma di attività interessanti ed educative, oltre che divertenti, consentendo loro di stare in compagnia sotto al guida di personale preparato. Ringraziamo al riguardo la Croce Blu di Belluno che ci affianca con grande passione e professionalità in questa esperienza, così attesa e utile per le nostre famiglie”, è il commento degli assessori alle politiche giovanili e alle politiche sociali del Comune di Alpago.

Share

Comments are closed.