Tuesday, 23 April 2019 - 06:54

Questo fine settimana via al 34mo Rally Bellunese intitolato al compianto Maurizio Da Lan. Orari e chiusure strade

Mar 21st, 2019 | By | Category: Appuntamenti, Riflettore, Sport, tempo libero

Anche il 34° Rally Bellunese è intitolato a Maurizio Da Lan, l’appassionatissimo sportivo di Santa Giustina, instancabile e competente collaboratore dell’Asd Tre Cime Promotor, prematuramente scomparso tre anni fa. Proprio da tre anni il Bellunese, la gara che Maurizio tanto amava e per la promozione della quale, in molti lustri di spassionato impegno, profuse tutto sé stesso, per condivisa, unanime volontà del gruppo organizzatore, lo ricorda con grande semplicità, dote che sempre ne contraddistinse l’operato. Il suo immancabile, coinvolgente sorriso e il suo ricordo rimangono nel cuore di quanti lo hanno conosciuto ed apprezzato. Il tributo a Maurizio Da Lan culminerà domenica, al termine del 34° Rally Bellunese, con la consegna alla giovane figlia Elena di un omaggio floreale donato dalla Fioreria Fantasia di Santa Giustina.

Su indicazione del presidente Achille “Brik” Selvestrel, quest’anno l’Asd Tre Cime Promotor ha deciso di ricordare, a pochissimi giorni dall’improvvisa, prematura scomparsa, un altro grande amico dell’automobilismo e del Rally Bellunese. In memoria del meccanico e preparatore Andrea Cortese, dell’autofficina STM Garage di Mel, un premio speciale dedicato sarà attribuito ai componenti l’assistenza dell’equipaggio bellunese (quello composto da pilota e navigatore entrambi nati in provincia di Belluno) che risulterà meglio piazzato nella classifica finale assoluta della corsa.

Nei giorni scorsi l’organizzazione ha acquisto l’autorizzazione di competenza della Provincia e il Decreto di chiusura delle strade interessate, emesso dalla Prefettura di Belluno. Tre Cime Promotor rivolge un sentito ringraziamento a tutte le Pubbliche Amministrazioni coinvolte e ai loro Funzionari, per la grande collaborazione e la disponibilità dimostrate, indispensabili per consentire l’organizzazione della manifestazione. Il presidente Selvestrel ha dichiarato: “Siamo consapevoli che lo sport dell’automobilismo può non piacere o non essere apprezzato da tutti, ma da sempre ci impegniamo per ridurre al minimo gli eventuali disagi. Anche attraverso queste manifestazioni, nel nostro piccolo, cerchiamo di promuovere il territorio Bellunese portando in vallata un turismo che altrimenti faticherebbe ad arrivare”.
Ieri, intanto, lungo il percorso di gara è stato completato l’allestimento in sicurezza delle prove speciali. Queste saranno 9 ed avranno uno sviluppo totale di 82 chilometri e 380 metri, su un tracciato complessivo di 263 chilometri e 560 metri con partenza ed arrivo nella piazza Maggiore di Santa Giustina. Lo spettacolo non mancherà di sicuro.

Lo shakedown si svolgerà sabato 23 marzo, dalle 12.00 alle 15.00, lungo via Felice Cavallotti di Lentiai, in Comune di Borgo Valbelluna. Gli orari di transito sulle prove speciali previsti per il primo equipaggio sono invece questi: PS 1 “Oasi Circuit”, alle 19.29 di sabato 23 marzo; PS 2-5-8 “Lentiai”, alle 8.56, 12.19 e 15.42 di domenica; PS 3-6 “Cesio”, alle 9.18 e 12.41 di domenica; PS 4-7-9 “Melere”, alle 9.58, 13.21 e 16.21 di domenica 24 marzo.

 

Orari di sospensione della circolazione lungo i tratti di strada interessati dallo svolgimento del 34° Rally Bellunese, disposti con decreto dall’Ufficio Territoriale del Governo – Prefettura di Belluno per le giornate di sabato 23 e domenica 24 marzo 2019

Sabato 23 marzo 2019
Shakedown (test con vetture da gara) di km 2,030
Comune di Borgo Valbelluna – località Lentiai, strada comunale: via Felice Cavallotti, dalle 11.00 alle 15.30 e comunque fino al passaggio della vettura “scopa”.

Prova speciale 1 – “Oasi Circuit” di km 3,530 da ripetersi una volta
Comune di Limana, strade comunali: via Cros da innesto con via Triches, via Triches e via Muiere, dalle 18.15 alle 23.40 e comunque fino al passaggio della vettura “scopa”.

Domenica 24 marzo 2019
Prova speciale 2-5-8 “Lentiai” di km 7,200 da ripetersi tre volte
Comune di Borgo Valbelluna – località Lentiai, strade comunali: via delle Molade innesto con via Angelo Bortolini, via Gino Rocca, via Felice Cavallotti, località Canai fino a via Antonio Solagna, dalle 7.45 alle 17.45 e comunque fino al passaggio della vettura “scopa”. Il percorso sarà riaperto tra una prova speciale e l’altra.

Prova speciale 3-6 “Cesio” di km 6,800 da ripetersi due volte
Comune di Cesiomaggiore, strade comunali. Via Rive de Paoletti, via Villa delle Centenere, via Centenere verso Pullir, via Busette di Pullir, via Capitel, via Nalgher, via Pradaghe, via Sotto Calliol e via Calliol, dalle 8.15 alle 14.50 e comunque fino al passaggio della vettura “scopa”.

Prova speciale 4-7-9 “Melere” di km 14,550 da ripetersi tre volte
Comune di Borgo Valbelluna – località Trichiana, strade comunali: via Frontin, località Noal, località Pranolz da bivio Pranolz-Nate verso località Nate fino al bivio Valmorel-Pianezze, continua in località Pranolz per Melere;
Comune di Limana, strade comunali: via Peden, via Valmorel, via Navenze e via Triches, dalle 8.45 alle 18.40 e comunque fino al passaggio della vettura “scopa”.
Il direttore di gara, se le condizioni di sicurezza lo consentiranno, concederà una breve riapertura dei percorsi tra i passaggi delle prove speciali.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.