Thursday, 25 April 2019 - 10:03

Piano trasporti. Fracasso (PD): “Risorse Anas e utili Cav per le infrastrutture del Veneto, serve chiarezza sulle priorità degli investimenti”

Mar 20th, 2019 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Stefano Fracasso – consigliere regionale Pd

Venezia, 20 marzo 2019  –  “Le rassicurazioni dell’assessore De Berti sulla conferma degli investimenti e sulla risoluzione del contenzioso con la Provincia di Belluno sono elementi positivi, ma manca ancora chiarezza su quali saranno le infrastrutture su cui intervenire in termini di investimento. Dev’essere rivisto il Piano dei trasporti e stabilire le priorità”.

Così il capogruppo Stefano Fracasso motiva l’astensione del Partito Democratico sul Pdl 427 ‘Costituzione di una società di capitali per la progettazione, esecuzione, manutenzione, gestione e vigilanza delle reti stradali e successive modificazioni’.

“Nella passata legislatura il Piano dei trasporti, un documento di quasi 500 pagine, si è confermato un altro libro dei sogni. Devono essere fissati dei punti fermi, stabilire dove è necessario intervenire con urgenza: penso alla Strada regionale 10 o alla Valsugana che rappresenta ancora un problema per il collegamento con il Trentino e testimonia il fallimento dei project financing ‘alla veneta’. Siamo soddisfatti per la conferma dell’impegno di Anas, nell’ambito dell’accordo con la Regione su Veneto Strade, di 110 milioni in cinque anni per manutenzioni e investimenti su 670 chilometri di strade riclassificate, così come dell’utilizzo degli utili di Cav destinati alle infrastrutture regionali. Ancora, però, non sappiamo cosa c’è in questo ‘pacchetto’. L’assessore De Berti ha sciolto alcuni dubbi, su altri invece non abbiamo avuto risposte. Per questo abbiamo deciso di astenerci”.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.