Monday, 22 July 2019 - 21:01

Ais Veneto. Alba Vitæ sostiene Abeo per il restauro di Villa Fantelli. Consegnato il ricavato della vendita di 500 magnum di Kairos dell’azienda Zýmē. La somma destinata ai bambini emopatici oncologici

Mar 19th, 2019 | By | Category: Eventi enogastronomici

Durante una cena enosolidale al Ristorante Vittorio Emanuele di Piazza Brà (Verona) AIS Veneto ha consegnato i 9 mila euro ricavati dalla vendita di Alba Vitæ, il vino in edizione limitata con cui ogni anno l’Associazione Sommelier sostiene un progetto di realtà venete impegnate nel sociale. L’edizione 2018, che aveva scelto come vino il Kairos 2015 della cantina Zýmē, ha toccato la quota di 500 magnum vendute.
“Il successo senza precedenti di Alba Vitæ 2018 – ha dichiarato Paolo Bortolazzi, Delegato AIS Veneto della provincia di Verona – ci riempie di gioia e orgoglio, spingendoci a lavorare sempre di più per questo progetto. Le bottiglie di Kairos sono terminate in pochissimi giorni, segno che la nostra iniziativa di beneficenza sta andando nella direzione giusta: da otto anni riusciamo a sostenere iniziative sociali in cui crediamo fortemente, dando loro un aiuto concreto e trasformando una buona bottiglia di vino in un’occasione di solidarietà.”
ABEO Onlus Verona, che collabora con il Reparto di Oncoematologia Pediatrica di Borgo Trento, impiegherà la cifra raccolta nella ristrutturazione di Villa Fantelli, uno spazio dedicato ai bambini emopatici oncologici dove saranno realizzati una serie di ambienti e mini-appartamenti pensati per i piccoli pazienti e le loro famiglie.
Durante la cena è avvenuto anche il passaggio di testimone in vista dell’edizione 2019 di Alba Vitæ: i fondi raccolti con la vendita di Raboso Piave Malanotte DOCG 2010 della cantina Bonotto Delle Tezze saranno destinati alla fondazione Oltre il labirinto, ONLUS trevigiana che offre aiuto e assistenza a bambini e adulti affetti da autismo.

Share

Comments are closed.