Saturday, 23 March 2019 - 06:27

Unioncamere Veneto inaugura una nuova sede a Bruxelles per una nuova strategia con la Regione Veneto. Il taglio del nastro mercoledì

Feb 4th, 2019 | By | Category: Prima Pagina, Società, Associazioni, Istituzioni

Venezia, 4 febbraio 2019  –  Unioncamere Veneto e Regione del Veneto rinnovano la collaborazione per promuovere insieme la realtà economica regionale in Europa. Mercoledì 6 febbraio, la delegazione di Bruxelles di Unioncamere Veneto trasferirà i propri uffici presso la sede della Regione del Veneto in Avenue de Tervueren 67 consolidando una lungimirante e comune strategia per le imprese.

Alla cerimonia di inaugurazione interverranno Luca Zaia, presidente della Regione del Veneto, Mario Pozza, presidente di Unioncamere Veneto, l’ambasciatrice d’Italia a Bruxelles s.e. Elena Basile, Luigi Brugnaro, sindaco di Venezia e Città metropolitana di Venezia, alcuni membri del Parlamento Europeo e i principali rappresentanti del panorama istituzionale ed economico italiano presenti nella capitale belga.

Presente dal 1996 a Bruxelles con una propria sede di rappresentanza, Unioncamere Veneto facilita il dialogo e il confronto tra il sistema economico ed imprenditoriale veneto e le Istituzioni comunitarie, le rappresentanze permanenti degli Stati membri presso l’Ue e le Regioni d’Europa.

Partecipando alle più importanti reti transnazionali europee e facendosi portavoce degli interessi del Sistema camerale, l’ufficio di rappresentanza di Unioncamere Veneto assicura inoltre la diffusione di informazioni, il monitoraggio dei bandi comunitari, la conoscenza delle maggiori politiche comunitarie, promuove e assiste la partecipazione di imprese, Camere di Commercio, Enti locali, Pubbliche Amministrazioni e Istituzioni regionali ai programmi di finanziamento Eu e alle iniziative europee volte a facilitare l’integrazione.

Particolare attenzione è dedicata poi a tutte le attività di promozione delle eccellenze del territorio in settori come quelli turistico, agroalimentare e culturale coinvolgendo le imprese e le Istituzioni.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.