Monday, 18 November 2019 - 03:49
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

A Seren del Grappa arriva la fibra ottica. La nuova rete consentirà ai cittadini di poter navigare sul web fino a 1 Gigabit per secondo

Gen 28th, 2019 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

I lavori sono già partiti da qualche mese e stanno interessando diverse aree della cittadina ai piedi del Monte Grappa. Open Fiber sta infatti completando il piano di cablaggio in fibra ottica in modalità FTTH (Fiber To The Home), che consegnerà a cittadini, Enti e imprese di Seren del Grappa una infrastruttura moderna e a prova di futuro, garantendo performance non raggiungibili con le attuali reti in rame o miste fibra-rame.

La partecipata di Enel e Cassa Depositi & Prestiti si è aggiudicata i tre bandi Infratel (società in-house del Ministero dello Sviluppo Economico) per collegare con la fibra ottica 7635 comuni di 19 regioni italiane e della Provincia Autonoma di Trento. La rete sarà data in concessione per 20 anni a Open Fiber, che ne curerà anche la manutenzione, e rimarrà di proprietà pubblica.

Il piano prevede un investimento a Seren del Grappa di circa 600mila euro, utile per collegare alla banda ultra larga più di 1800 unità immobiliari del territorio comunale attraverso una rete di 22 chilometri. Per il progetto di realizzazione della rete in fibra ottica nei comuni che rientrano nelle aree “bianche” della Regione Veneto, sono stati stanziati complessivamente oltre 400 milioni di euro.
Gli interventi di cablaggio di Open Fiber, che per la realizzazione delle opere si avvale di imprese qualificate, sono poco invasivi in quanto il progetto prevede un massiccio riutilizzo delle infrastrutture esistenti (più del 90%), aeree o interrate, e le attività di scavo sono eseguite perlopiù con la tecnica della minitrincea, che consente di ridurre l’impatto ambientale e i disagi per i cittadini.

“La valorizzazione del Bellunese e il contrasto allo spopolamento passano anche dalla velocità di connessione – spiega il sindaco di Seren del Grappa, Dario Scopel – L’arrivo della fibra ottica, una infrastruttura importante per un territorio come il nostro, è un passo in avanti, atteso da tempo, sia per le aziende che per i cittadini. Un obiettivo ambizioso a livello tecnologico a cui come amministrazione abbiamo lavorato moltissimo in questi anni”.
La mission di Open Fiber è realizzare una rete performante e ad altissime prestazioni per colmare il digital divide del Paese – sottolinea Federico Cariali, Regional Manager Open Fiber – il nostro progetto nelle aree bianche rappresenta al meglio questo obiettivo, e stiamo lavorando sodo per far sì che anche in questi comuni più piccoli e più isolati dal punto di vista geografico, si possa presto navigare fino a 1 Gigabit al secondo. Nel bellunese abbiamo già aperto 18 cantieri grazie a investimenti pubblico-privati pari a oltre 6 milioni e mezzo di euro”.

Il comune di Seren del Grappa sarà “acceso” dalla centrale in corso di realizzazione nel comune di Fonzaso, che collegherà alla rete ultraveloce anche i comuni di Arsiè, Lamon, Pedavena e Sovramonte. Open Fiber è un operatore wholesale only: non vende servizi in fibra ottica direttamente al cliente finale, ma è attivo esclusivamente nel mercato all’ingrosso, offrendo l’accesso a tutti gli operatori di mercato interessati. Una volta conclusi i lavori, l’utente non dovrà far altro che contattare un operatore, scegliere il piano tariffario e navigare ad alta velocità, cosa fino ad oggi impossibile in alcuni luoghi del territorio. Anche le sedi della pubblica amministrazione saranno connesse con la fibra ottica, al fine di migliorare le relazioni con i cittadini e di aumentare la produttività e la competitività delle imprese presenti sul territorio.

La banda ultra larga abiliterà una serie di servizi innovativi, che si estendono ad ambiti come lo streaming e il gaming online di contenuti in HD, lo smart working, il telelavoro, l’accesso ai servizi avanzati della Pubblica Amministrazione, applicazioni Smart City come il monitoraggio ambientale, la gestione dell’illuminazione pubblica e la digitalizzazione dei servizi per il turismo, settore che trarrà grandi opportunità di sviluppo dalla nuova infrastruttura che Open Fiber sta realizzando sul territorio di Seren del Grappa.

Share

Comments are closed.