13.9 C
Belluno
sabato, Agosto 8, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti 40 anni fa le BR uccidevano il sindacalista Guido Rossa. Il ricordo...

40 anni fa le BR uccidevano il sindacalista Guido Rossa. Il ricordo giovedì al Museo etnografico di Seravella a Cesiomaggiore

Il 24 gennaio 1979 Guido Rossa, operaio e sindacalista dell’Italsider di Genova, nato a Cesiomaggiore nel 1934, viene assassinato dalle Brigate Rosse a pochi metri da casa sua, prima di recarsi al lavoro. Tre mesi prima aveva testimoniato, unico operaio della fabbrica, contro un collega sorpreso a fare volantinaggio per le BR all’interno dei reparti. Al funerale di Guido Rossa parteciperanno duecentocinquantamila persone.

Museo etnografico di Seravella (Cesiomaggiore – BL)

A quarant’anni anni di distanza da quel vile attentato che costò la vita al coraggioso operaio cesiolino, la Biblioteca comunale di Cesiomaggiore propone una serata di letture dedicate alla sua memoria. “Controvento – la vita interrotta di Guido Rossa”, è il titolo dell’iniziativa, realizzata dal Comune di Cesiomaggiore con il patrocinio di FIOM –CGIL

Giovedì 24 gennaio alle 20.30 nella sala conferenze del Museo Etnografico di Seravella i lettori della compagnia teatrale I Fuori di Quinta racconteranno attraverso letture di articoli del tempo, testimonianze, verbali e aneddoti, la vita interrotta di Guido Rossa, scandendo quei 92 giorni che dalla coraggiosa denuncia porteranno il sindacalista, amante della montagna e dei luoghi natii, all’inevitabile tragedia.

Share
- Advertisment -



Popolari

Alpe del Nevegal: già in evidenza Merli e Faggioli alla prima sessione della gara

  Se il buongiorno si vede dalla prima salita di prove del mattino, la 46ma Alpe del Nevegal farà faville. La prima sessione di salite di...

Presentata questa mattina la squadra bellunese del Pd per le elezioni regionali

Sono stati presentati questa mattina al gazebo in piazza dei Martiri a Belluno i 5 candidati bellunesi del Partito democratico per le elezioni regionali...

Movimento 3V Libertà di scelta

C'è anche una voce fuori del coro nel panorama politico che in questi giorni preme sotto l'effetto della campagna elettorale per le regionali del...

Crac banche venete. Trasparenza della Regione: pubblicati nel Bollettino regionale gli atti esecutivi con le pagine bianche. I truffati impossibilitati a scegliere il loro...

La Regione del Veneto, sovente, è indicata dai reggenti pro-tempore come esempio di buona amministrazione, i media - specie quelli regionali - raccolgono il...
Share