Monday, 18 November 2019 - 08:57
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Cultura. Il Comune di Belluno sigla la la convenzione con Mubel – Civita Tre Venezie. Nuovi vantaggi con la FulcisFriend Card

Gen 18th, 2019 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Prima Pagina

Il Comune di Belluno ha sottoscritto un protocollo d’intesa con Civita Tre Venezie, società che si occupa della realizzazione e promozione di eventi culturali oltre che della gestione di alcune importanti sedi museali ed espositive.
In base all’accordo, i possessori di FulcisFriend Card in corso di validità potranno beneficiare dell’ingresso ridotto per alcune sedi e mostre gestite da Civita Tre Venezie e, viceversa, i possessori di biglietti di musei o mostre gestite da Civita potranno accedere ai Musei Civici di Belluno con una tariffa agevolata.

Chiostro Palazzo Fulcis

L’intesa sarà effettiva dal mese di febbraio 2019 e prevede:
il riconoscimento della tariffa ridotta per l’ingresso a ciascuna sede dei Musei Civici di Belluno (MUBEL) per chi sia in possesso del biglietto museo/mostre acquistato presso uno dei siti in gestione o presso una delle mostre organizzate da Civita Tre Venezie nelle sedi Venezia – Casa dei Tre Oci, Conegliano – Palazzo Sarcinelli e Vicenza – Museo del Gioiello;
il riconoscimento ai possessori della tessera di associazione annuale FulcisFriend Card (nel periodo di validità in corso) della tariffa ridotta per l’ingresso al Museo del Gioiello di Vicenza (6 euro anziché 8 euro) e la riduzione secondo la tariffazione di volta in volta stabilita nelle mostre organizzate da Civita Tre Venezie, nelle sedi di Venezia – Casa dei Tre Oci e Conegliano – Palazzo Sarcinelli;
il riconoscimento di uno sconto del 10% nei bookshop delle rispettive sedi ai possessori dei titoli di ingresso o di associazione indicati ai punti precedenti.
A ciò si aggiunge la realizzazione di piani di informazione riferiti alle reciproche attività rivolti al rispettivo pubblico fidelizzato.

L’intesa verrà annunciata a Belluno mercoledì prossimo, 23 gennaio, in occasione della conferenza che si terrà alle 17.30, nel salone nobile di Palazzo Fulcis, per la presentazione della mostra “Ciardi. Paesaggi e Giardini” che si svolgerà a Palazzo Sarcinelli a Conegliano dal 16 febbraio al 23 giugno.

I curatori della mostra, Giandomenico Romanelli e Franca Lugato, illustreranno l’esposizione promossa da Civita Tre Venezie, dedicata a una delle famiglie di artisti veneti più famose dell’Ottocento: i Ciardi. In un periodo di grandi cambiamenti in campo pittorico, verso una pittura incline allo studio dal vero, Guglielmo e i figli Beppe ed Emma divengono protagonisti assoluti della scena artistica veneziana, italiana e internazionale.
Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Share

Comments are closed.