Monday, 18 November 2019 - 08:32
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Vietato tagliare orecchi e coda ai cani. Denunciato un uomo in Fiera di Padova

Gen 14th, 2019 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

“Alla Mostra internazionale canina della Fiera di Padova, un uomo, di Verona, è stato denunciato dai carabinieri in servizio di controllo perché conduceva una cane, razza Amstaff, con le orecchie tagliate”!

Lo fa sapere il Movimento Centopercento animalisti.

La posizione dell’uomo si è aggravata quando ha esibito ai militari un certificato veterinario, risultato falso. Per lui è scattata la denuncia di maltrattamento di animali e falso. Il taglio delle orecchie (e della coda) è una pratica barbara e dannosa, fatta solo per seguire vecchi canoni estetici. Se non dovuta a motivi veterinari, è proibita dalla legge.

“Eppure – prosegue la nota di Centopercento animalisti –   ancora molti padroni di cani la richiedono, e qualche veterinario compiacente la pratica, una vergogna infinita che deve cessare!

Ringraziamo i carabinieri di Padova – conclude la nota –  in particolar modo il comandate Giovanni Soldano per l’attenzione a tutela dei nostri amici a quattro zampe. Ricordiamo che nel 2010, il comandante fu il primo in Italia ad applicare rigorosamente la legge in vigore, multando un automobilista per omissione di soccorso, che aveva investito e ucciso un cane a Legnaro (Padova)”.

 

Share

One comment
Leave a comment »

  1. come minimo