Tuesday, 26 March 2019 - 18:23

Umin di Feltre: a San Marcello il fagiolo dei Papi 

Gen 13th, 2019 | By | Category: Appuntamenti, Pausa Caffè, Sport, tempo libero

L’associazione di tutela del fagiolo Gialét della Valbelluna sarà presente quest’anno nel ricco menù della tradizionale festa di San Marcello a Umin di Feltre con il suo fagiolo presidio Slow Food. I presìdi sono progetti di Slow Food che tutelano piccole produzioni di qualità realizzate secondo pratiche tradizionali .

È nato un gemellaggio tra il comitato organizzatore della popolare festa e l’associazione di tutela per inserire un piatto della tradizione in menù. Si aggiungerà quindi alle famose trippe in rosso ed in brodo anche una variante con trippe e fagiolo Gialét presidio Slow Food.

Un passo di avvicinamento alle manifestazioni locali tradizionali, delle quali la festa di Umin è uno degli emblemi,
fortemente voluto soprattutto dalla associazione di tutela del fagiolo Gialét anche per completare e rendere fruibile al
pubblico la filiera dei fagioli locali, dal campo alla tavola, sempre così apprezzati da chi frequenta il nostro territorio e vuole gustare i veri prodotti della tradizione.

Fagiolo Gialét sicuramente protagonista del paniere dei prodotti locali ma anche, attraverso sodalizi di questo tipo,
veicolo turistico per vivere un’esperienza unica sulle tavole di chi sceglie la nostra vallata per una visita.
“La manifestazione è sempre molto partecipata e crediamo – afferma Diego De Paoli presidente dell’associazione di tutela –  che le numerose persone non perderanno l’occasione di assaggiare un piatto carico di tradizione e territorio”.

Il prossimo fine settimana, inoltre,  saranno presenti in un corner alcuni produttori dell’associazione per proporre,
spiegare e raccontare il cosiddetto fagiolo dei Papi, patrimonio oramai da secoli della nostra agricoltura locale.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.