13.9 C
Belluno
giovedì, Agosto 6, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Recupero legname dell'alluvione. Invito alle ditte boschive e segherie per sabato mattina...

Recupero legname dell’alluvione. Invito alle ditte boschive e segherie per sabato mattina al Centro consorzi di Sedico

Il Centro Consorzi di Sedico in collaborazione con il Consorzio Legno Veneto, invita tutte le ditte boschive e le segherie della provincia di Belluno attrezzate per l’esbosco del legname a partecipare all’incontro che si terrà all’incontro programmato per il giorno sabato 12 gennaio 2019 alle ore 9.00 alla sede del Centro Consorzi in Via Gresal n. 5 – Sedico (BL)

Dopo quasi tre mesi e molte opinioni espresse sulla stampa e in varie riunioni e convegni per affrontare il problema del recupero del legname schiantato nei boschi delle nostre montagne a seguito dell’ “uragano VAIA” , è venuto il tempo di passare dalle parole ai fatti concreti.

A maggior ragione, la riunione si rende necessaria a seguito della richiesta effettuata dal dr. Fabrizio Stella – quale soggetto attuatore per il rilievo e le opere agricolo-forestali delegato dal Commissario Straordinario – con nota del 31/12/2018, di predisporre un elenco “delle imprese boschive e/o liberi professionisti (boscaioli, segherie, impianti di biomassa, ecc.) presenti nel territorio Veneto disponibili ad essere contattati per la gestione dell’emergenza boschi”.
Lo stesso, di seguito, definirà con il potere commissariale affidatogli, le strategie e le iniziative più utili da intraprendere per il ripristino dei boschi, soprattutto con l’obiettivo di evitare lo sviluppo del parassita dell’abete (bostrico) sulle piante sane in piedi.

Da ciò nasce l’iniziativa di raccogliere le disponibilità delle imprese, unitamente alle segherie, a candidarsi quali soggetti attivi “per la gestione dell’emergenza boschi”.
Confidando nella Vs. cortese partecipazione all’incontro, si fa presente che anche altre strutture consortili venete sono state coinvolte dal soggetto attuatore dr. Stella, a cui le imprese possono eventualmente fare riferimento.

All’incontro parteciperanno i Rappresentanti Istituzionali ed il Presidente del Consorzio Legno Veneto che presenterà le linee di sviluppo programmatico dello stesso e le proposte operative connesse allo specifico settore, tenuto conto delle problematiche sempre più complesse del comparto.
Convinti che oltre alla gestione dell’emergenza, “la calamità subìta debba essere anche occasione per un rilancio della filiera foresta legno della provincia di Belluno”, si ringrazia per l’attenzione e si porgono cordiali saluti.

Share
- Advertisment -



Popolari

Calici di Stelle. Venerdì nel centro storico di Feltre la rassegna dei vini pregiati del Feltrino

La suggestiva cornice del centro storico di Feltre ospiterà per la prima volta la manifestazione “Calici di Stelle”. L’appuntamento con i pregiati vini del...

Belluno. Sabato cinema all’aperto all’Agriturismo Faverghera in Nevegal

Sarà “Antropocene – L'epoca umana” il film che sarà proiettato sabato 8 agosto con inizio alle ore 21.00 per la prima volta all'aperto, all'agriturismo...

Trovato senza vita il 56enne di Pedavena che da alcuni giorni non era rientrato da un’escursione

Pedavena (BL), 06 - 08 - 20 - È stato purtroppo ritrovato senza vita Primo De Bortoli, il 56enne di Pedavena di cui non...

Ladri di biciclette al campeggio Olimpia di Cortina. Arrestati dalla polizia due stranieri con domicilio in provincia di Venezia

Furto di biciclette di alto valore al Camping Olimpia di Cortina d'Ampezzo. Nella notte tra il 31/07 e il 01/08/2020, una delle pattuglie di polizia...
Share