13.9 C
Belluno
venerdì, Agosto 7, 2020
Home Cronaca/Politica Droga. Squadra volante arresta un ghanese, processato per direttissima il giovane patteggia...

Droga. Squadra volante arresta un ghanese, processato per direttissima il giovane patteggia 5 mesi

Belluno, 11 gennaio 2019  –  Nella giornata di ieri, a mezzogiorno circa, durante un’attività di controllo la Volante, mentre transitava via Lungardo, ha notato un uomo extracomunitario che scorta la presenza della pattuglia, ha cambiato subito direzione svoltando a piedi in tutta fretta in via Caduti Ponte di San Felice.
L’uomo nonostante l’alt dei poliziotti non ha fatto alcun cenno di fermarsi, continuando con disinvoltura a camminare velocemente; gli uomini delle Volanti, raggiunta di corsa la persona, lo hanno bloccato che subito ha cominciato ad agitarsi; dai primi accertamenti è risultato già essere oggetto di indagine da parte della locale Procura della Repubblica per spaccio di sostanze stupefacenti e infatti addosso, all’interno dei boxer, aveva circa 7 grammi di marijuana. L’uomo una volta scoperta la sostanza ha reagito violentemente nei confronti degli agenti che ha questo punto lo hanno arrestato e accompagnato in Questura.
L’uomo, un ghanese del ’95, è stato processato oggi con rito direttissimo, ha patteggiato cinque mesi. La pena è stata sospesa.

Nei giorni scorsi la Squadra Volanti era già stata impegnata sul fronte del contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti. Mercoledì pomeriggio, in via Volontari della Libertà, a Belluno, ha fermato un’autovettura con due persone diretta alla vicina Stazione ferroviaria.
Il ragazzo alla guida, un feltrino del ’99 è stato trovato in possesso di circa 6 grammi di hashish che erano nascosti all’interno del portaoggetti della portiera anteriore dell’auto e quindi è stato accompagnato in Questura dove è stato deferito in Prefettura in quanto assuntore di sostanze stupefacenti; la sua patente è stata trattenuta in via cautelativa.

Mentre un giorno prima l’attività di controllo del territorio aveva fatto emergere un altro episodio di consumo di droga da parte di una giovanissima; gli uomini delle Volanti avevano, infatti fermato presso il Piazzale A.B.V.S., a Belluno per un controllo due giovani.
La ragazza da subito è apparsa molto nervosa e quando dalla tasca del giubbino che indossava ha estratto il documento di identificazione, ha tentato di gettare un involucro cercando di con la scarpa; nell’involucro c’erano circa 0.4 grammi di eroina.
La giovane, una minorenne di Feltre, residente a Trichiana, è stata segnalata al Prefetto di Belluno e poi affidata alla madre.

Proprio per questo la Squadra Volanti continua con l’iniziativa “Scuole Sicure” in Provincia attuando controlli di prevenzione davanti alle scuole con l’ausilio delle Unità Cinofile Antidroga della Polizia di Stato; giovedì i controlli hanno interessato la Scuola del Legno di Sedico.

Share
- Advertisment -



Popolari

Revocata la condanna penale agli animalisti per aver offeso Berlato e Caretta a Longarone nel 2015

Il giudice di pace di Belluno revoca la condanna penale al leader di Centopercentoanimalisti Paolo Mocavero e al leader del Fronte Animalista Roberto Serafin,...

Profumo di cirmolo. Festival della scultura in Val Comelico 4^ edizione

Prende il via questo fine settimana, il 7, 8 e 9 agosto, a Santo Stefano di Cadore la quarta edizione del Festival della scultura. Dalle...

Donazioni all’ospedale di Feltre dalla Sezione alpini di Feltre e Ail

Questa mattina sono state consegnate all’ospedale di Feltre due importanti donazioni. La Sezione di Feltre dell’Associazione Nazionale Alpini, sempre sensibile e disponibile nel supportare l’ospedale,...

Matteo Sponga è il nuovo direttore di Medicina Legale dell’Ulss Dolomiti

Matteo Sponga è stato nominato direttore della Unità Operativa Complessa di Medicina Legale dell’Ulss Dolomiti. L’UOC di Medicina Legale, afferente al Dipartimento di Prevenzione, svolge...
Share