Monday, 21 January 2019 - 05:20

Intrecci Urbani. Due laboratori di sartoria a Feltre con concorso finale a marzo 

Dic 15th, 2018 | By | Category: Prima Pagina, Società, Istituzioni

Artigianato, senso civico e aggregazione: sono questi i cardini principali su cui si fonda “Intrecci urbani”, un evento che nasce dal più ampio progetto FetreOfficina, grazie al quale sono stati ideati due corsi legati al mondo dell’artigianato, in particolare a quello della sartoria. I due laboratori sono stati pensati per i ragazzi dai 18 ai 30 anni, dando la precedenza di iscrizione a coloro che non studiano e non lavorano.

Il primo laboratorio, tenuto della sarta Sandra Dal Pont, dal titolo Manuali Manifatture, è rivolto a chiunque voglia avvicinarsi al mondo della sartoria e dell’artigianato. Grazie all’esperienza dell’insegnate, i corsisti creeranno/rivisiteranno un manufatto/capo/oggetto in tessuto nell’ambito di un progetto specifico e concreto.

Il secondo laboratorio dal titolo All you knit is love,  porterà i partecipanti, guidanti da Francesca Cecchet, ad apprendere le basi del lavoro a maglia.
Ambedue i corsi sono gratuiti e saranno composti da 7 lezioni, il cui inizio è previsto per metà gennaio 2019; ogni incontro avrà una durata di 90-120 minuti. Il numero massimo di partecipanti ad ogni corso sarà di 8 persone.
Per informazioni è possibile consultare la pagina dell’Unione Montana, alla sezione Vivere.

Intrecci urbani è però anche e soprattutto un evento, una manifestazione, una performance. Infatti al termine dei corsi si terrà, in alcuni spazi strategici della città, un concorso, previsto per fine marzo 2019, che vuole essere l’atto conclusivo di un ampio progetto e un’occasione di socialità per la cittadinanza.
Durante la giornata avrà luogo un’esposizione collettiva che raccoglierà i manufatti sul tema “quadrato”, realizzati da chiunque vorrà prendere parte all’evento: cittadini/ scuole/ associazioni. I Quadrati verranno poi uniti per creare un’unica opera relazionale condivisa per valorizzazione l’area pedonale, ripensandola in termini di innovazione e inclusione sociale.

Il tema del quadrato è stato scelto per la sua semplicità d’esecuzione e per l’associazione con la sua traduzione in inglese: square. Quadrato, piazza, quindi luogo di aggregazione, d’incontro, di scambio.
La giuria sarà composta da professionisti legati al mondo dell’artigianato, del settore tessile, e figure di rappresentanza degli enti patrocinanti. Saranno selezionati tre quadrati vincitori per ogni categoria, per un totale di 6 vincitori, i quali saranno premiati con cesti alimentari composti da prodotti tipici locali.

Il concorso è aperto a tutti e la partecipazione al concorso è gratuita. Ogni partecipante può scaricare il modulo d’iscrizione presente sul sito dell’Unione Montana Feltrina, nella sezione Vivere-Servizio Civile, e compilarlo in tutte le sue parti. Il modulo va consegnato insieme al manufatto realizzato presso l’Unione Montana Feltrina- Ufficio Associato Servizio Civile al primo piano, entro il 13 marzo 2019.

In alternativa i lavorati possono essere spediti tramite posta ordinaria indirizzata a Unione Montana Feltrina – Ufficio Servizio Civile – Via Carlo Rizzarda n. 21 – 32032 Feltre (BL).
Per ulteriori informazioni visitare la pagina dell’Unione Montana, sotto la categoria vivere.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.