Thursday, 19 September 2019 - 03:03
direttore responsabile Roberto De Nart

Progetto per 10 lampioni con alimentazione fotovoltaica sulla Sinistra Piave. Giannone: “Con questa soluzione, andiamo a mettere in sicurezza quei piccoli gruppi di abitazioni che si affacciano sulla Provinciale”

Nov 27th, 2018 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Biagio Giannone, assessore

Belluno, 27 novembre 2018  –  Sono stati affidati in questi giorni i lavori di progettazione per dieci punti luce con alimentazione fotovoltaica da installare in diversi punti della Strada Provinciale della Sinistra Piave, prima dell’abitato di Levego.

«Con questa soluzione, andiamo a mettere in sicurezza quei piccoli gruppi di abitazioni che si affacciano sulla Provinciale. Questa è una richiesta che ci è arrivata dai residenti della zona, dopo i lavori di sistemazione e di allargamento della strada in funzione del traforo di Col Cavalier che hanno portato ad un maggior traffico e a velocità più elevate di percorrenza. – spiega l’assessore Biagio Giannone – Serve illuminazione per garantire svolte e transito sicuri alle auto; quelle zone non sono però raggiunte dalla rete di illuminazione pubblica, così abbiamo dovuto studiare altre ipotesi per illuminare gli accessi più pericolosi».

Dopo i sopralluoghi effettuati nei mesi scorsi, ecco quindi la soluzione: l’installazione di dieci punti luce, alimentati da pannelli fotovoltaici: «In questo modo, superiamo le difficoltà tecniche legate alle caratteristiche della via, senza ricorrere alla posa di una nuova fornitura, lavoro decisamente oneroso. – continua Giannone – Garantiamo così, con l’utilizzo di energia “pulita”, la sicurezza della strada e dei residenti».

Il costo della progettazione esecutiva e delle relative pratiche è di circa 2500 euro; le spese per la realizzazione dei dieci punti luce è stimata in 30mila euro.

Share

One comment
Leave a comment »

  1. Per mettere in sicurezza dovreste posizionare autovelox 24/24 e non solo cassonetti.