Sunday, 15 September 2019 - 20:44
direttore responsabile Roberto De Nart

Rsa di Lentiai, passaggio a nuova gestione. Della Giacoma (Cgil): “Ancora nulla di definitivo”

Nov 23rd, 2018 | By | Category: Lavoro, Economia, Turismo, Prima Pagina

Gianluigi Della Giacoma

Belluno, 23 novembre 2018  –  “Nonostante gli impegni presi ancora ai primi di settembre del 2018, nel corso dell’incontro congiunto tra tutte le Organizzazioni sindacali, Azienda Feltrina e rappresentanti del Comune di Lentiai guidati dal sindaco Vello, non si è ancora giunti a un accordo tra le parti sulla modalità operativa di trasferimento della Rsa di Lentiai in capo alla nuova Società del Comune di Lentiai”.

Lo fa sapere il segretario della Funzione pubblica della Cgil di Belluno Gianluigi Della Giacoma.

“Per questo la data del 1 gennaio 2019 fissata per il passaggio alla nuova gestione probabilmente non potrà essere rispettata.
Pur ribadendo le nostre perplessità riguardo alle scelte messe in campo simo preoccupati per lo stato di continua incertezza sul futuro dei lavoratori impiegati presso la casa di riposo di Lentiai.
Siamo inoltre fortemente critici sia nel metodo che nel merito scelto dal segretario della Cisl Fp che ha deciso prima di indire da solo una assemblea del personale nel tentativo di coinvolgere i dipendenti nella discussione delle modalità di passaggio che poi nello schierandosi apertamente a favore di una non meglio precisata modalità scelta dal Comune di Lentiai di passaggio del solo personale in capo alla nuova società invece che lasciare tale discussione unicamente alle parti coinvolte.
Esortiamo le parti a trovare quanto prima un pieno accordo sulle modalità di trasferimento delle attività e del personale coinvolto nell’unità produttiva di Lentiai e quindi a comunicarcelo, solo allora potremmo trovare un’intesa per garantire al meglio i lavoratori.
A tutti i lavoratori – assicura Della Giacoma – confermiamo che la nostra Organizzazione continuerà a essere garante rispetto a scelte che verranno fatte e vigilerà sulla corretta applicazione degli istituti legislativi che tutelano i lavoratori in queste fasi delicate”.

Share

Comments are closed.