Friday, 20 September 2019 - 08:04
direttore responsabile Roberto De Nart

Voglio la luna, ideazione e regia di Simone Guerro. Sabato alle 17 all’Auditorium dell’Istituto Canossiano

Nov 15th, 2018 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli

Ancora pochi giorni per abbonarsi alla Stagione di Comincio dai 3 – Famiglie a Teatro che quest’anno propone tre spettacoli, tre fantastiche avventure per divertirsi ed emozionarsi con tutta la famiglia! Abbonarsi consente di risparmiare, non fare la fila in biglietteria, scegliere il posto migliore!

Ad aprire la stagione sabato 17 novembre alle ore 17 all’Auditorium Istituto Canossiano di Feltre sarà lo spettacolo “Voglio la luna”.

Istituto Canossiano

Di come le fragilità di ognuno possano tradursi in risorsa, della loro bellezza, sa parlarci l’emozionante Voglio la Luna, che inaugura la programmazione al sabato pomeriggio per le famiglie. Attore protagonista dello spettacolo è Fabio, un ragazzo affetto dalla sindrome di Down. Il suo è uno sguardo aperto al mondo come quello dei più piccoli, che gli ha permesso di lavorare da vero attore, esaltando le caratteristiche della sua personalità e sviluppandola su registri comici, nella convinzione che se si vuole davvero qualcosa sia possibile ottenerla! La stessa convinzione nutre, nello spettacolo, il suo personaggio, che vuole ad ogni costo la luna tutta per sé, senza considerare i problemi di un mondo senza più la luna nel cielo, finché non scoprirà il piacere della condivisione. Un semplice gesto e lo splendore della luna arriverà tra i bambini in sala, in un risvolto di fortissima emozione, per poterne godere tutti insieme! Una storia “normale” cui Fabio ha saputo donare la fragile e incomprensibile bellezza della vita.
Lo spettacolo – accompagnato dalla narrazione, dalla musica dal vivo e da scene di teatro di figura con pupazzi e ombre – già finalista del Premio Scenario Infanzia, è vincitore del premio Eolo Awards 2013 (uno dei più ambiti premi di teatro ragazzi in Italia) quale miglior progetto educativo di teatro ragazzi e giovani, e ha partecipato al Festival Internazionale Culturale della disabilità Kultur Von Rande 2014 tenutosi nella città di Reutlinger.
Spettacolo finalista al Premio Scenario Infanzia 2010 e vincitore Premio Eolo Award 2013, Miglior Progetto Educativo per il Teatro Ragazzi e Giovani.

Prossimi appuntamenti:
Sabato 1 dicembre 2018 ci aspetta UN BABBO A NATALE, una storia che ci ricorda che a Natale le magie accadono davvero e a volte trasformano la vita per sempre… Una commedia divertente e romantica per una storia tenera che sa parlarci di fiducia, rispetto e amore per il prossimo… E a Natale il più bel dono è dare e ricevere amore!
Infine sabato 26 gennaio HANSEL E GRETEL, in cui un cantastorie ci racconta la storia di due bambini, Hansel e Gretel, una storia che si snoda attraverso la parola, il canto, l’uso di oggetti quotidiani e di strumenti musicali tra cui la chitarra, le percussioni, la kalimba e il flauto, che creano una foresta di suoni armoniosi.

La stagione è organizzata da Tib Teatro per la direzione artistica di Daniela Nicosia, in collaborazione con il Comune di Feltre, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con il patrocinio del MIUR ufficio scolastico, Regione del Veneto, Provincia di Belluno Reteventi e con il sostegno di Fondazione Cariverona e la partnership di Ascotrade.

INFO E PRENOTAZIONI: dal martedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00 al numero 0437-950555 – info@tibteatro.it
ABBONAMENTI (tessera valida per 3 spettacoli): bambini 12 euro – adulti 27 euro
BIGLIETTI per i singoli spettacoli: bambini 6 euro – adulti 12 euro – i biglietti prenotati dovranno essere ritirati almeno 30 minuti prima dello spettacolo presso l’Auditorium Istituto Canossiano di Feltre.
Biglietteria Auditorium Istituto Canossiano di Feltre – sabato 17 novembre dalle ore 16.00

Share

Comments are closed.