Friday, 20 September 2019 - 07:23
direttore responsabile Roberto De Nart

Il cinema Italia di Belluno, “Cinema di qualità”, a favore delle persone colpite dal maltempo

Nov 11th, 2018 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè, Sport, tempo libero

È un appuntamento speciale quello che si terrà martedì 13 novembre al Cinema Italia di Belluno con “La Regione del Veneto per il Cinema di Qualità – La Regione ti porta al cinema con tre euro – I Martedì al cinema”, progetto pluriennale organizzato dalla Federazione Italiana Cinema d’Essai (FICE) delle Tre Venezie, l’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo (AGIS) delle Tre Venezie, Regione del Veneto.

Volendo dare un contributo tangibile e concreto di solidarietà alla popolazione del bellunese, il Cinema Italia ha infatti deciso di devolvere il ricavato della serata alle persone colpite dall’ondata eccezionale di maltempo. L’introito realizzato verrà versato, come da indicazioni di Jacopo Massaro sindaco di Belluno, sul conto corrente intestato al Comune di Belluno per la raccolta fondi a favore dei cittadini alluvionati del capoluogo.

Cinema Italia

Il film scelto questa settimana, che verrà proiettato alle 16.15, 18.00, 19.45 e 21.30, è “In viaggio con Adele” (Commedia, Italia 2018, 80’) di Alessandro Capitani. Adele è una ragazza speciale. Libera da freni e inibizioni, indossa solo un pigiama rosa con le orecchie da coniglio, non si separa mai da un gatto immaginario e colora il suo mondo di Post-it, dove scrive tutto quello che le passa per la testa. Cinico e ipocondriaco, Aldo è un attore di teatro che, appoggiato da Carla- sua agente, amica e occasionale compagna di letto – si trova alla vigilia della sua ultima grande opportunità nel mondo del cinema. L’ improvvisa morte della mamma di Adele sconvolge i piani di Aldo che scopre solo ora di essere il papà della ragazza. Con il compito di dirle la verità e l’intento di liberarsene, Aldo parte con Adele risalendo dalla Puglia su una vecchia cabrio per affrontare un viaggio dalla meta incerta: una nonna scorbutica, una zia avida, un fidanzato misterioso. Accomunati dalla solitudine e dal bisogno di amore, i due si scopriranno poco a poco, inaspettatamente, un padre e una figlia.

Ogni settimana sarà possibile verificare quali opere sono in programmazione a tre euro sul sito internet www.spettacoloveneto.it oppure attraverso l’applicazione per smartphone e tablet APP al Cinema.

Il costo del biglietto è di 3 euro. Nel caso di Multisala verificare preventivamente quali proiezioni sono a 3 euro. La prenotazione dei posti è facoltà riservata alla gestione della sala.

Share

Comments are closed.