13.9 C
Belluno
martedì, Maggio 26, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Opere di Sebastiano Ricci: domani la presentazione a Palazzo Fulcis

Opere di Sebastiano Ricci: domani la presentazione a Palazzo Fulcis

Belluno, 8 novembre 2018  –  Saranno presentati domani, venerdì 9 novembre, alle ore 17.00 nel salone nobile di Palazzo Fulcis le opere di Sebastiano Ricci “La morte di Seneca” e “Alessandro e Diogene”.
Lo scorso 4 ottobre era stato sottoscritto il comodato tra la famiglia proprietaria dei due dipinti ed il Comune di Belluno; il comodato ha valenza quinquennale ed è rinnovabile.

«Nei giorni scorsi abbiamo ottenuto l’autorizzazione della Soprintendenza ed abbiamo così potuto procedere allo spostamento delle due opere. – spiega l’assessore alla cultura, Marco Perale, che con il conservatore dei musei civici, Denis Ton, curerà l’evento di domani – La presentazione di domani pomeriggio avrà un significato particolare perché “riportiamo a casa” altri due dipinti di un grandissimo artista bellunese che per la prima volta nella loro storia saranno esposti al pubblico».
Le opere, risalenti agli inizi del Settecento, vanno ad arricchire il patrimonio di Ricci custodito a Palazzo Fulcis, «la raccolta di un artista legato alla nostra città, ma che ha lasciato il segno nella storia dell’arte europea», sottolinea Perale.

I due ovali saranno ospitati nello spazio espositivo al terzo piano del museo di Palazzo Fulcis e potranno essere ammirati già dalla mattina di sabato 10 novembre.

«Grazie anche a queste collaborazioni, il Fulcis si conferma il “museo dei bellunesi”: – conclude Perale – dei cittadini bellunesi, che possono godere di uno spazio culturale di alta qualità, e degli artisti del nostro territorio che hanno segnato l’arte e la cultura nei secoli, da Simon Da Cusighe a Ricci, passando per i dipinti di Caffi e le sculture di Brustolon e Panciera Besarel. Stiamo così ampliando la nostra raccolta per confermarci come riferimento per l’arte del territorio, nella provincia di Belluno e in Veneto».

L’ingresso alla presentazione di venerdì è libero fino ad esaurimento posti. Al termine della presentazione, sarà possibile ammirare i dipinti accompagnati dal conservatore, Denis Ton.

Share
- Advertisment -

Popolari

Ciclone Vaia: raccolti oltre 390mila euro per il Centro coordinamento soccorsi dei Vigili del fuoco di Belluno

Il Fondo di Solidarietà costituito a fine 2018 a favore delle popolazioni venete colpite dal ciclone Vaia da Confindustria Veneto e Cgil Cisl Uil...

Rilancio del Nevegal. Fracasso, Pigozzo, Bello e Dal Farra (PD): “Basta rimpalli tra Regione e Comune: assicurare accessibilità ai rifugi con gli impianti già dalle...

Venezia, 26 maggio 2020  "Il rilancio del Nevegal non può più attendere: Regione e Comune di Belluno la smettano di rimpallarsi responsabilità e accampare scuse,...

Ulss Dolomiti. Cambiano i criteri di accesso per i prelievi del sangue. Dal 1° giugno prenotazione obbligatoria

Dal 1° giugno 2020 per accedere ai Laboratorio analisi e Centri Prelievi ospedalieri dell’Ulss Dolomiti sarà necessaria la prenotazione del proprio turno. In questo...

Belluno, lavori nel parcheggio Ex Moi alla struttura sopraelevata. Soluzioni per gli abbonati

Prenderà il via lunedì 1 giugno la seconda tranche di lavori al parcheggio Ex Moi di via Feltre a Belluno, che interesserà la struttura...
Share