Saturday, 17 November 2018 - 14:56

Maltempo, la situazione aggiornata alle ore 17.30 di giovedì 8 novembre. Massaro: “Enel sta ripristinando le linee, ci saranno dei blackout per il distacco dei generatori”

Nov 8th, 2018 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina, Società, Istituzioni

Jacopo Massaro, sindaco di Belluno

Belluno, 8 novembre 2018 – Pubblichiamo l’aggiornamento di oggi del sindaco di Belluno Jacopo Massaro relativo alla situazione generale della situazione post alluvione che ha interessato il Bellunese.

ENERGIA
Enel sta lavorando per ripristinare la corrente da rete, rimuovendo i generatori. Nei prossimi giorni quindi si verificheranno dei blackout in diverse zona della nostra città proprio per le operazioni di distacco dei generatori e la sistemazione della rete, in particolare nelle zone periferiche. Domani le zone con maggiori disagi saranno Castion, Canzan e Bes. Vi chiedo quindi di sopportare questa situazione, che seppur scomoda ci consentirà di avere la rete funzionante in pochi giorni anziché dover attendere settimane.

NEVEGAL
Enel ha assicurato che la questione energetica in Nevegal sarà presto ripristinata, quindi entro l’avvio della stagione invernale anche gli impianti torneranno ad essere forniti con continuità dalla rete elettrica. Di questo ho già provveduto ad informare l’Alpe del Nevegal. Stiamo lavorando con GSP per sistemare le pompe danneggiate. La Unione Montana sta riaprendo una strada silvo-pastorale che ci consentirà i lavori di eliminazione degli alberi caduti in Nevegal.

LAMBIOI
Questa mattina ho effettuato un sopralluogo nella zona di Lambioi. La situazione è disastrosa, Lambioi Beach non esiste più e saranno necessari importanti interventi per rimettere in sicurezza gli argini del Piave.

DOMENICA, SAN MARTINO
Domenica si festeggia il santo patrono della nostra città, San Martino. È confermata la sagra con tutti gli eventi connessi: per questo, non ci sarà nessuna chiamata di volontari o operazione di pulizia come quella di pochi giorni fa. Invitiamo però tutti a venire a trovarci anche per sostenere i nostri agricoltori colpiti dall’alluvione che saranno presenti nel tendone di Piazza Duomo e in Sala Luciani, alla Camera di Commercio, con il concorso dei formaggi di latteria e malga.

AIUTI
Con un comunicato stampa di ieri sera, la Prefettura di Belluno e il Centro Coordinamento Soccorsi hanno fatto sapere che i comuni maggiormente colpiti non necessitano di forniture di generi di prima necessità. È consigliabile quindi sostenere direttamente le raccolte fondi istituite dei singoli comuni, dalla Provincia di Belluno e dalla Regione Veneto.

Le coordinate IBAN del conto corrente aperto dal Comune di Belluno presso Unicredit – Filiale di Belluno Piazza Martiri sono le seguenti:
IT 22 Q 02008 11910 000105443984
(per donazioni dall’estero, il codice BIC/SWIFT è UNCRITM1D39).
L’intestatario è “Comune di Belluno” e indicando la causale “erogazione liberale – alluvione 29 ottobre” le donazioni saranno anche detraibili al 19% fino a 2065 euro.
Vi ringrazio tantissimo, perché il primo giorno abbiamo raccolto ben quasi 5.000 euro.

INFORMATEVI BENE
ricordatevi di informarvi solo attraverso canali ufficiali. Siti e pagine Facebook di Comune, Provincia, Sindaco, Protezione civile. È lecito scrivere su Facebook, ma attenzione che spesso vi si trovano boiate, truffe, informazioni errate, nelle quali possiamo cadere tutti, in totale buona fede.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.