Tuesday, 20 August 2019 - 14:53
direttore responsabile Roberto De Nart

Maltempo in Provincia: situazione alle ore 12 del 28 ottobre

Ott 28th, 2018 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Belluno, 28 ottobre 2018  –  Dalle 19 di ieri è attiva, presso il Nucleo Elicotteri Carabinieri, la Sala Operativa Integrata di Protezione Civile.
Al momento la situazione presenta delle criticità per allagamenti e dissesti che sono comunque gestite da Vigili del Fuoco, Forze di Polizia, enti ordinariamente competenti, con il supporto di tutte le associazioni della provincia che hanno messo a disposizione oltre 200 volontari.

La Prefettura segnala in particolare le seguenti problematiche:
– La SR 203 è chiusa al km 18+400 in località La Muda per esondazione del torrente
con trasporto di materiale sul piano viabile. Al momento Veneto Strade, con il
supporto dei volontari di protezione civile, sta procedendo con la rimozione del
materiale dalla carreggiata e taglio piante, al fine di ripristinare la circolazione quanto
meno a senso unico alternato
– La SP 2 della Valle del Mis è chiusa dal km 14+770 al km 20+550
– La SR 48 delle Dolomiti è chiusa dal km 124+300 al km 128+970 in località Rio Gere
– Il passo Duran lungo la SP 347 è chiuso per frana
– Al km 82+250 della SS51 di Alemagna si registrano allagamenti a causa di tombini
che non riescono a smaltire le acque
– danni da acqua nella zona del feltrino;
– danni provocati dal vento e dall’acqua nella zona della Valbelluna e dello Zoldano;
– in località Alverà/Passo Tre Croci nel Comune di Cortina d’Ampezzo è costantemente
monitorato il torrente Bigontina per rischio esondazione. Si raccomanda vivamente di
non recarsi in prossimità delle suddette zone.
In 32 comuni della Provincia è stato attivato il Centro Operativo Comunale.

Lo scenario previsionale, fornito da ARPAV segnala nelle prossime ore che le piogge
tenderanno ad attenuarsi con qualche pausa ma alcune celle temporalesche risalgono verso
nord e potrebbero interessare la provincia di Belluno, peggiorando leggermente il quadro
attualmente definito. I quantitativi di pioggia attesi nelle prossime ore sono compresi tra
30 e 85 mm.

Al riguardo, per avere tempestivi aggiornamenti sulle condizioni meteorologiche è
consultabile il sito: https://www.regione.veneto.it/web/protezione-civile/cfd dove sono
presenti i bollettini di nowcasting emanati dal Centro Funzionale Decentrato della
Regione.
Ulteriori informazioni sulle cautele da adottare in situazioni critiche sono disponibili sul
sito: http://iononrischio.protezionecivile.it/alluvione/materiali-informativi/
Il presente comunicato sarà aggiornato alle ore 18 o, comunque, in caso di necessità.

Share

Comments are closed.