Thursday, 17 October 2019 - 00:09
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Maltempo. Aggiornamento delle ore 21 del 28 ottobre 2018 diramato dal sindaco di Belluno Massaro

Ott 28th, 2018 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Jacopo Massaro, sindaco di Belluno

Le previsioni meteo sono in sensibile peggioramento a partire dal pomeriggio di lunedì.

Ecco l’aggiornamento della situazione alle ore 21 del 28 ottobre 2018 diramato dal sindaco di Belluno Jacopo Massaro:

1) il prefetto ha disposto la chiusura di tutti gli uffici pubblici per il pomeriggio di lunedì, a partire dalle ore 13:00;

2) a partire dalle ore 13:00 di lunedì, il comune chiuderà la piscina, il palasport, lo SPES arena, Lo stadio, i campi sportivi periferici (rugby e calcio), il bocciodromo e le palestre delle scuole.

3) è stata aperta una diga nella zona nord della provincia; conseguentemente ho disposto:
– LA CHIUSURA DEL PONTE BAILEY;
– LA CHIUSURA DI VIA Mari (nb: il ponte della vittoria invece è APERTO come al solito);
– la CHIUSURA della parte disabitata di VIA COL DE GOU.

4) è vietato avvicinarsi a qualunque corso d’acqua. Vi prego di attenervi a questo divieto. E’ assolutamente sconsigliabile fare passeggiate su sentieri e zone non antropizzate.

5) è consigliabile, se possibile, stare a casa, evitando di mettersi alla guida in queste ore.

6) tre squadre della protezione civile sono in attività h24 per presidiare il castionese, l’oltrardo e il ponte Bailey.

7) l’acqua dei rubinetti è torbida. Anche se ancora non abbiamo notizie relative alla potabilità, adottiamo un criterio di buon senso: se è torbida, usiamo per scopi alimentari acqua in bottiglia.

Lunedì le scuole sono chiuse perché:
– vista la situazione, abbiamo bisogno di avere poco traffico per le strade (tutti sappiamo la confusione che si crea sulle strade con l’apertura delle scuole);
– garantire la sicurezza di un elevato numero di bambini a bordo di uno scuolabus non è facile (ben più difficile che tenere sotto controllo i propri figli);
– avere le scuole libere nel caso si dovesse trovare temporanea sistemazione a qualche sfollato.

9) ancora non è stata presa una decisione in tal senso, ma non è escluso, Anzi è probabile, che le scuole vengano chiuse anche martedì come sta avvenendo anche nel resto del veneto.

10) Stabilimenti Luxottica chiusi ad Agordo e Cencenighe, stop di tutti i turni fino alle 14 di domani, lunedì. Sono pertanto cancellati l’anticipo notturno, il primo turno e tutti i turni giornalieri. Luxottica invita i dipendenti a non recarsi presso i due stabilimenti.

Solidarietà e vicinanza ai Sindaci e ai Cittadini della zona alta della provincia, che stanno fronteggiando una situazione molto difficile.

 

Share

Comments are closed.