Sunday, 20 October 2019 - 23:18
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Zanoni (PD): “Glifosato cancerogeno negli Usa, la pesante condanna negli Stati Uniti. A quando un divieto totale in Europa?”

Ott 23rd, 2018 | By | Category: Cronaca/Politica, Meteo, natura, ambiente, animali, Prima Pagina

Vigneti trattati con diserbante glifosato

Andrea Zanoni – consigliere regionale Pd

Venezia, 23 ottobre 2018 “Il glifosato provoca il cancro negli Stati Uniti come in Europa. Il ministro per l’Ambiente non potrebbe vietarlo o almeno limitarlo per il principio di precauzione in attesa che si arrivi a un divieto in tutta l’Ue?”. È quanto auspica il consigliere del Partito Democratico Andrea Zanoni dopo la condanna della Bayer negli Stati Uniti, da parte del Tribunale di San Francisco, per gli effetti di un diserbante a base di glifosato che ha causato il cancro al sistema linfatico di un giardiniere in California, con un danno quantificato in 78,6 milioni di dollari (68,38 milioni di euro).

“Il colosso Usa ha infatti deliberatamente silenziato gli allarmi sui pericoli del glifosato, che ora sono sotto gli occhi di tutti. Questa sentenza mi auguro che possa far cambiare idea in tempi rapidi all’Unione Europea. Nel frattempo sarebbe opportuno che il Governo e anche la Regione Veneto si muovessero per imporre severe limitazioni, almeno per il principio di precauzione. A meno che la giustizia di Trump, nuovo idolo leghista, piaccia solo a giorni alterni”.

Share

Comments are closed.