Saturday, 17 November 2018 - 15:44

Autovelox nell’Agordino: segnalazione al prefetto e interrogazione dell’onorevole Bond

Ott 21st, 2018 | By | Category: Cronaca/Politica
“Serve più chiarezza nella segnalazione e nella gestione degli autovelox da parte dei comuni. Per questo, invierò una segnalazione al Prefetto su quanto rilevato in Agordino e presenterò un’interrogazione parlamentare per chiedere regole più chiare per tutti”: così il deputato di Forza Italia, Dario Bond, alla luce dell”inchiesta sulla situazione autovelox ad Agordo, nel tratto tra Agordo e Taibon Agordino, condotta dall’emittente radiofonica Radio Più.
“Gli autovelox sono uno strumento utile alla sicurezza stradale”, sottolinea Bond “ma se le indicazioni non sono chiare rischiano di essere solo un mezzo per i comuni per fare cassa e, nei casi peggiori, di causare incidenti per la frenata improvvisa di un’automobilista; per questo, segnalerò la situazione agordina al Prefetto di Belluno”.
“I sindaci” aggiunge il deputato “non possono chiedere autonomia amministrativa e poi comportarsi come lo Stato: colpire nelle tasche i cittadini con un autovelox poco segnalato o mal posizionato non è diverso dall’imposizione di tasse e gabelle inique che quotidianamente ci arriva da Roma”.
“Più in generale, la questione autovelox sarà anche al centro di una mia prossima interrogazione” conclude Bond “perchè servono norme più chiare, per i comuni e per gli automobilisti. Non possiamo continuare ad occupare le aule giudiziarie con ricorsi contro una multa per una segnalazione mancante o un cartello poco visibile; bisogna far chiarezza sugli obblighi delle amministrazioni, insistendo sul rispetto delle norme del codice della strada da parte dei cittadini”.
Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.