Saturday, 17 November 2018 - 15:15

Spaccio di droga: inseguimento nella notte a Sedico. Arrestato pusher e complice, sequestrata un’ingente partita di stupefacente destinata al Bellunese

Ott 19th, 2018 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Belluno, 19 ottobre 2018  – T.L., pregiudicato bellunese classe 1982 di Longarone, ma da tempo residente a Sedico, già noto alle forze di polizia, è stato arrestato nella notte per esser stato trovato in possesso di una rilevante partita di droga. L’uomo, su disposizione del sostituto procuratore Katjuscia D’Orlando, è stato portato al carcere di Baldenich.  Di Longarone anche l’altra persona, classe 1997 indagata a piede libero per detenzione in concorso ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I fatti

T.L., pur di non essere controllato, aveva ingaggiato con la propria autovettura di grossa cilindrata una folle fuga, dopo aver percorso ad alta velocità la Strada provinciale 1 bis senza fermarsi all’alt della polizia e senza rispettare gli incroci. Fortunatamente veniva bloccato dai poliziotti che scongiuravano così ulteriori pericoli per l’incolumità di terzi.
I poliziotti della Squadra Mobile, al termine di accurate perquisizioni, hanno quindi sequestrato marijuana ed eroina, droga che sarebbe poi stata confezionata al dettaglio per i clienti, probabilmente giovani bellunesi. Sono in corso approfondite indagini per risalire la filiera di spaccio e verificare il suo ruolo nell’attività illecita.

L’intervento si inquadra nell’intensificazione dei servizi di polizia predisposti nel mese di ottobre dal Questore di Belluno Lucio Aprile per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti in città. L’operazione è stata condotta dalla Squadra Mobile coordinata dalla Procura di Belluno.

 

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.