Sunday, 18 August 2019 - 12:52
direttore responsabile Roberto De Nart

Apre “Burel”, un museo d’arte contemporanea a Belluno in via Mezzaterra

Ott 17th, 2018 | By | Category: Arte, Cultura, Spettacoli, Prima Pagina

A gennaio 2019 nella centrale via Mezzaterra a Belluno, aprirà un Museo d’Arte Contemporanea. Si chiamerà Burel, come una cima del Gruppo della Schiara. Sarà un Museo d’arte con lo sguardo sempre teso alla montagna e ai suoi temi. D’altro canto, non potrebbe essere diversamente, per uno spazio che fa suo il nome di una vetta.
Si dovrà aspettare dunque gennaio per la partenza vera e propria con la prima mostra, ma c’è già grande fermento. Da oggi, mercoledì 17 ottobre, la curatrice Daniela Zangrando assume la direzione di Burel, lanciando nel contempo un’open call per artisti italiani.

Daniela Zangrando

“Dopo le esperienze fatte tra il 2005 e il 2012 a Perarolo di Cadore, quelle della direzione di uno spazio per l’arte a Vicenza e le collaborazioni in Italia e all’estero, l’apertura di questo Museo è l’evoluzione più naturale del mio lavoro” – afferma la curatrice – “Come prima cosa, chiedo agli artisti di inviare al Museo materiali, portfoli, elementi importanti e contraddistintivi delle loro ricerche, in modo da costituire subito un bacino di informazioni che saranno importanti per lo spazio e per la sua crescita”.
E per quanto riguarda il territorio di Belluno? “Il Museo sarà a Belluno. È la città capoluogo di questa provincia, il posto deputato a far convergere le energie e le forze di tutte le vallate che lo circondano. Deve convogliare le valli, i paesi, i dialetti, le storie. Senza campanilismi di sorta”.

Invitiamo i nostri lettori a restare aggiornati sui prossimi passi di questo Museo nascente seguendo Burel sulle pagine social di Facebook e Instagram che riporteranno tutti i progressi e gli sviluppi dei mesi a venire e connettendosi alla pagina web www.burel.org

Share

Comments are closed.