Saturday, 17 November 2018 - 15:02

I Mercoledì d’autunno. Mercoledì 17 all’Istituto tecnico “Segato” introduzione musicale a cura della Scuola “Miari” e a seguire conferenza di Scialino su Elsa Morante

Ott 16th, 2018 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli

I “Mercoledì d’autunno” della Società Dante Alighieri di Belluno tornano come ogni anno a scaldare la stagione con la cultura linguistica e letteraria italiana, patrimonio che l’istituzione nazionale si impegna a promuovere e a diffondere ovunque. Quello con la Scuola ” Miari” è un sodalizio che dura da molto tempo, incoraggiato e sostenuto dalla Presidente Adelia Orietta Costantini Longo, una collaborazione che di fatto ha portato la musica dell’istituto ad avere uno spazio esclusivo all’interno di questa serie di prestigiosi appuntamenti.

Istituto tecnico industriale statale “G.Segato” – Belluno

Il primo evento della manifestazione si terrà mercoledì 17 ottobre alle 17:15 nell’Aula Magna dell’I.T.I.S. “G. Segato” (ingresso da Piazza Piloni) Belluno. Per il ciclo sulla “Narrativa del ‘900” e il progetto “La Dante ascolta i giovani”, gli allievi della “Miari” introdurranno la conferenza dello storico e italianista Gianfranco Scialino dal titolo “Un romanzo popolare e coraggioso: La Storia di Elsa Morante”.

Per l’occasione saranno le note degli allievi della classe di “Chitarra elettrica” del prof. Enrico Crosato ad interfacciarsi con la dissertazione e le letture. Gli studenti Damiano Bacchetti e Vince Ardillo eseguiranno un repertorio tratto dalla “letteratura rock” americana e anglosassone, passando in rassegna brani di Bob Dylan, The Doors e Pink Floyd: tre “voci” diverse che hanno rivoluzionato la parte letteraria, i suoni e le forme della musica “popular” del Novecento. Il repertorio è stato studiato ad hoc dal docente per creare un ponte fra musica e parole. Un’esibizione che mette in luce l’attenzione della Scuola “Miari”, oltre che per la tradizione colta, anche verso le sonorità, le tecniche e i generi contemporanei.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.