Sunday, 16 December 2018 - 12:49

Porte aperte all’ex Chiesa dei Gesuiti. Frison: «Il Comune crede ancora nel progetto»

Ott 11th, 2018 | By | Category: Arte, Cultura, Spettacoli, Cronaca/Politica, Riflettore

Franco Frison, assessore

Porte aperte sabato e domenica all’ex Chiesa dei Gesuiti, in via Tasso: l’iniziativa è possibile grazie alla collaborazione tra il Comune di Belluno, proprietario da qualche mese dell’immobile grazie al federalismo demaniale, e la delegazione FAI di Belluno, che impegnerà come ciceroni, oltre ai propri volontari, anche gli studenti dei Licei “G. Renier” e dell’Istituto “Follador De Rossi”.
«Per la prima volta, la chiesa viene aperta alla cittadinanza, e vi si potrà accedere dal portone principale, riaperto solamente in primavera dopo la muratura in epoca napoleonica»,sottolinea l’assessore alla rigenerazione urbana, Franco Frison.

La Chiesa dei Gesuiti rientra tra le opere oggetto del “Progetto Belluno” per la riqualificazione: «Il Comune crede ancora nella realizzazione del recupero dell’edificio. – afferma Frison – Voglio sperare che il trambusto provocato dal congelamento dei fondi con l’emendamento al Decreto Milleproroghe sia stato solo un incidente di percorso e che nei prossimi giorni si trovi una soluzione: Belluno ha tutti i progetti esecutivi, siamo pronti a partire con le gare, ma servono le risorse, che ci sono e che questo Governo vuole bloccare fino al 2020». Questo è uno dei due progetti – insieme a Palazzo Crepadona – che hanno goduto della deroga per la presentazione: ottenuti i pareri mancanti dagli enti, ai primi di settembre, ampiamente entro i tempi previsti dalla deroga, è stato presentato ed approvato il progetto esecutivo, realizzato da un raggruppamento di professionisti locali e non, coordinati dallo studio dell’architetto Alberto Torsello di Venezia.

«Voglio ringraziare la delegazione FAI per consentire ai bellunesi di conoscere una realtà chiusa da secoli, – conclude Frison – ma un grazie va anche a tutti quelli che ci hanno permesso di portare avanti il progetto di recupero: i consiglieri comunali, il personale degli uffici del Comune, la dirigenza, la Segretaria Generale, la Soprintendenza, il Demanio, e molti altri».
In occasione delle Giornate di autunno del FAI, sarà possibile visitare l’ex Chiesa dei Gesuiti nei seguenti orari: sabato dalle 09:30 alle 13:00 (ultimo accesso ore 12.30) e dalle 14:00 alle 16:00; domenica dalle 14:30 alle 16:30 (con l’ultimo ingresso alle 16:30).

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.