Saturday, 17 August 2019 - 17:08
direttore responsabile Roberto De Nart

Appalti pubblici, qualcosa sta cambiando. Dorfmann: “Ue sostiene prodotti alimentari locali”

Ott 5th, 2018 | By | Category: Cronaca/Politica, Riflettore

Questo giovedì il Parlamento europeo ha approvato una relazione sugli appalti pubblici, alla quale l’eurodeputato sudtirolese Herbert Dorfmann ha contribuito in quanto relatore nella commissione ambiente.
L’obbiettivo della relazione è di valutare e proporre dei miglioramenti alla direttiva europea sugli appalti entrata in vigore nel 2014.

“Nella mia relazione mi sono concentrato sugli appalti in materia di prodotti alimentari”, spiega Dorfmann. “Anche nel mercato unico europeo deve essere possibile rafforzare i prodotti regionali, i circuiti brevi e, più in generale, l’economia sostenibile. Le mense nelle scuole, negli asili e negli
ospedali devono avere la possibilità di offrire prodotti locali. Questo approccio è stato adottato a grande maggioranza dall’aula plenaria. Abbiamo chiesto alla Commissione europea
di avanzare proposte per sostenere i circuiti brevi nell’approvvigionamento dei prodotti alimentari”, continua Dorfmann.
Il Parlamento europeo vede in maniera critica la lentezza con cui gli stati membri si stanno adattando alla direttiva del 2014.
Da questo punto di vista, il Sudtirolo rappresenta sicuramente un’esperienza virtuosa, con il consiglio provinciale che ha adottato la direttiva europea già nel 2015.
Da allora, le piccole e medie imprese locali hanno visto aumentare gli ordini in maniera consistente, mentre i ricorsi si sono dimezzati. Questo dimostra che la direttiva europea produce i suoi risultati quando implementata a livello locale.
“Ora finalmente comuni ed enti pubblici dovrebbero riuscire a rifornirsi di prodotti locali alimentari senza troppe pratiche burocratiche. Con il voto di oggi, questo obiettivo sembra più
vicino”, conclude Dorfmann.

Share

Comments are closed.