Tuesday, 15 October 2019 - 23:10
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Il caso Nevegal arriva in Regione. L’Associazione Vivaio Dolomiti ora si fa da parte e passa la mano alla politica

Set 26th, 2018 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

“Il giorno 4 ottobre una delegazione bellunese composta da Provincia, Comune, operatori del Colle, maestri di sci e Alpe del Nevegal incontrerà l’assessore regionale al turismo Federico Caner, che ringraziamo per la disponibilità data!”.

Lo fa sapere attraverso una nota stampa l’Associazione Vivaio Dolomiti.

“Onore al merito al presidente della Provincia Roberto Padrin – prosegue la nota – che si è impegnato in prima persona, come annunciato durante la riunione da noi convocata a Cirvoi la scorsa settimana, a portare in Regione il tema Nevegal e tutte le problematiche connesse. Siamo soddisfatti di vedere che finalmente il Bellunese si stia muovendo compatto con un unico obiettivo: riqualificare una zona determinante per la nostra provincia. Importante è stato anche il lavoro di coordinamento svolto dall’architetto Irma Visalli.
Ricordiamo anche che in questi anni gli operatori, dimostrando una lungimiranza imprenditoriale non sempre scontata nel nostro territorio, hanno contribuito con decine di migliaia di euro a sostenere la società privata che gestisce gli impianti. Auspicando che non venga rovinato quanto di buono costruito finora da tutti, l’associazione Vivaio Dolomiti esaurisce con questo il suo compito. Resta a disposizione per qualsiasi iniziativa, qualora reputata necessaria dai diretti interessati”.

Share

Comments are closed.