Saturday, 24 August 2019 - 19:38
direttore responsabile Roberto De Nart

Nevegal, il Comune acquista 30mila euro di skipass e contribuisce con 20mila euro per l’infopoint. Massaro: “Nuovi passi avanti, il Colle non deve chiudere”

Set 24th, 2018 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

«Nuovi passi in avanti»: così il Sindaco di Belluno, Jacopo Massaro, commenta l’incontro avuto questa mattina a Palazzo Rosso con la società Alpe del Nevegal, le associazioni, la Pro Loco Castionese e alcuni operatori del colle.

«L’incontro di questa “cabina di regia” è stato complessivamente positivo: – spiega Massaro – al tavolo c’erano tutti gli attori impegnati nella salvezza del Nevegal. Da parte nostra, io e gli assessori che abitualmente si occupano del colle abbiamo ribadito gli impegni già annunciati nell’assemblea della scorsa settimana, come gli interventi per la nuova pista da downhill e l’acquisto di 30mila euro di skipass a scopo promozionale, che si aggiungono al contributo da 20mila euro per l’attivazione dell’infopoint».

Il confronto ha quindi dato buoni risultati: «Quanto emerso stamattina non è di per sé sufficiente a salvare già oggi la stagione invernale, – commenta Massaro – ma sono state gettate buone basi sulle quali lavorare».
A giorni ci sarà un nuovo incontro tra tutte le parti coinvolte: «Tutti noi ci siamo impegnati a fare alcune attività e avviare diversi percorsi, – spiega il sindaco – e il prossimo confronto servirà appunto a capire che risultati siamo riusciti ad ottenere e se sono arrivati i frutti sperati».

L’obbiettivo comune è quello di salvare l’ormai imminente stagione invernale del colle: «Sono moderatamente ottimista, – conclude il sindaco – perché sono convinto, così come lo sono tutti quelli che hanno partecipato al tavolo di questa mattina, che il Nevegal non debba chiudere».

Share

Comments are closed.