Thursday, 22 August 2019 - 00:58
direttore responsabile Roberto De Nart

Intitolata a Tina Merlin, difenditrice della montagna, la “meda” di fieno al Ristorante Al Borgo

Set 18th, 2018 | By | Category: Arte, Cultura, Spettacoli, Cronaca/Politica

Belluno, 18 settembre 2018 – E’ stata realizzata nel pomeriggio di ieri sul prato del ristorante Al Borgo di Belluno la “meda” di fieno intitolata a Tina Merlin.

L’iniziativa è stata presa, con la collaborazione di Giuliano Viel e Mauro Corona, da D’Incau (“Tita del Casel”), un eco-agricoltore che in questo modo originale si propone di richiamare l’attenzione sulla montagna e sulla necessità di rispettare la vita e il lavoro delle popolazioni che la abitano.

La “meda” seguirà poi un percorso per tutta Italia, che si concluderà a Roma. Il fieno è stato portato da Erto, le pietre della base vengono dal Toc. Negli anni scorsi analoghe iniziative sono state dedicate ad altri “difensori” della montagna, come Mario Rigoni Stern.

Share

Comments are closed.