Friday, 21 September 2018 - 23:53

Il Nevegal può autofinanziarsi attraverso una concessione d’uso del piazzale * di Tomaso Pettazzi

Set 16th, 2018 | By | Category: Lettere Opinioni, Prima Pagina

“Penso che una soluzione per dare finanziamenti all’Alpe esista e sia praticabile, posto che già ora il Comune dà in “concessione d’uso” delle attività a soggetti privati.

Il Comune di Belluno potrebbe, ad esempio, affittare a canone ultra agevolato i piazzali del Nevegal all’Alpe, che potrebbe disegnare i parcheggi e porli a pagamento. Una soluzione attuata in quasi tutte le stazioni turistiche estive e invernali.

Ipotizzando incassi per soglie da 100 a 400 posteggi, da 2€ a mezza giornata a 4€ per la giornata intera, mediando tra week end e 5 gg infrasettimanali per 12 settimane,  l’incasso potrebbe sfiorare i 90.000 €.  Del resto a Lignano Sabbiadoro si paga 8€ la giornata intera o 0.9€ all’ora. Ad Arabba sono 4€ il giornaliero e 1€ all’ora. A Corvara i prezzi sono ancora superiori.

Considerando anche i costi, a Belluno nel 2016  per la segnaletica orizzontale ed il parcometro sono statispesi 6.600€.

Tomaso Pettazzi

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.