13.9 C
Belluno
martedì, Agosto 4, 2020
Home Cronaca/Politica Commercio, chiusure domenicali.  D'Incà (M5S): “La qualità della vita delle persone sempre...

Commercio, chiusure domenicali.  D’Incà (M5S): “La qualità della vita delle persone sempre al primo posto e la chiusura dello sciagurato capitolo delle liberalizzazioni va in questa direzione”

Federico D’Incà, deputato

“La qualità della vita delle persone va messa al primo posto”. Lo dichiara il parlamentare bellunese del Movimento 5 Stelle Federico D’Incà, che commenta così le recenti polemiche sul progetto M5S di superamento delle liberalizzazioni di Monti. “La chiusura dello sciagurato capitolo delle liberalizzazioni si andrà proprio in questa direzione. I dipendenti e i negozianti potranno dedicare la domenica agli affetti e alla famiglia”.

“Inoltre – ricorda il parlamentare, che ricopre il ruolo di questore alla Camera – non ci saranno ripercussioni negative sui profitti. Chi si affanna oggi a paventare perdite di decine di migliaia di posti di lavoro, come i centri commerciali e la grande distribuzione, sta solo difendendo i propri interessi e non certo quelli dei lavoratori, delle famiglie e dei cittadini”.

“Anche perché – conclude D’Incà – il progetto non prevede la chiusura totale di tutti i negozi, ma una turnazione. Ci sarà sempre un posto dove fare la spesa, anche di domenica”.

Share
- Advertisment -



Popolari

Sospirolo. Ancora montagna e cinema sotto le stelle

Incontri su sogni e vette che salvano la vita. Mercoledì 5 agosto ore 21.00 a Sospirolo - piazza Segato, “Cengie, guglie, cascate. Il legame dell'amicizia...

Visita guidata con degustazione e concorso fotografico nell’antico borgo di Belluno

Il gruppo di commercianti tra porta Dojona e via Mezzaterra, riuniti nella pagina "L'Antico Borgo ti fa la spesa", non si ferma nemmeno in...

Belluno, messa in sicurezza di Via Tiziano Vecellio: aggiudicato il contributo regionale

Il progetto di messa in sicurezza di Via Tiziano Vecellio presentato dal Comune di Belluno lo scorso marzo ha ottenuto il contributo dalla Regione...

I ricordi dell’artista Gino Silvestri, “Gino da Belun” protagonista del salvataggio de Les Frigos di Parigi luogo simbolo dell’arte

“Se fa freddo tengo le mani in tasca. Non ho mai indossato un cappotto, tranne il giorno del mio matrimonio a Lentiai, nell’inverno del...
Share