Monday, 14 October 2019 - 01:59
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Abbatte le sbarre del passaggio a livello con l’auto e fugge. Venticinquenne bellunese identificato e denunciato

Set 3rd, 2018 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Belluno, 3 settembre 2018  –  Sabato, all’alba, la Squadra Volanti è intervenuta a Belluno, in via San Gervasio, in quanto un’autovettura aveva divelto le sbarre del passaggio a livello ferroviario allontanandosi, a tutta velocità, verso Feltre.

A seguito dell’urto, una delle sbarre del passaggio a livello ha, tra l’altro, anche colpito un’altra autovettura, ferma sulla corsia opposta.
Giunti sul posto, gli uomini delle Volanti, hanno verificato quanto accaduto, provvedendo prontamente a segnalare il pericolo ai conducenti delle altre autovetture.
I poliziotti hanno accertato che un’autovettura di colore scuro, a velocità sostenuta, aveva travolto le sbarre del passaggio a livello.
Grazie ai sistemi di videosorveglianza e all’ausilio della tecnologia a disposizione della Questura, il mezzo è stato individuato e identificato il conducente. Si tratta di E.B., un bellunese del ‘93.

Gli operatori della Squadra Volante, a questo punto, sono andati a casa del giovane dove hanno trovato l’autovettura con il parabrezza infranto e vistose ammaccature sul montante e sulla portiera. Tutti segni compatibili con l’urto avvenuto poche ore prima al passaggio al livello.

Il giovane ha ammesso le sue responsabilità ed è stato accompagnato in Questura dove è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di “azione o omissione colposa che fa sorgere o persistere il pericolo di un disastro ferroviario” (art. 450del codice penale).

 

Share

Comments are closed.